sabato 10 novembre 2018

Ancona, violentava una 22enne in cerca di droga: arrestato nigeriano


ROMA - Nuova agghiacciante storia di violenza dalle Marche. Negli ultimi mesi aveva violentato più volte, almeno 15, una 22enne tossicodipendente italiana in cerca di droga: per questo motivo la Polizia di Stato di Ancona ha fermato un nigeriano di 37 anni, accusato di violenza sessuale aggravata e continuata e di cessione aggravata di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione di un appartamento occupato da cittadini nigeriani nel capoluogo marchigiano, gli agenti hanno trovato la giovane in compagnia del 37enne: tra i reati contestati a quest’ultimo, oltre alla detenzione di droga a fini di spaccio, la resistenza a pubblico ufficiale e lesioni per aver aizzato, durante il controllo, un pitbull contro un agente, rimasto ferito ad una mano. In seguito, i poliziotti hanno raccolto la testimonianza della ragazza: dal suo racconto è emerso come, al fine di procurarsi lo stupefacente, avesse subito negli ultimi mesi numerose violenze sessuali da parte dell'uomo.