sabato 10 novembre 2018

Sassi Matera, con l’Armento una partita difficile

di ROBERTO BERLOCO - MATERA. Niente mani in mano e nessun piagnisteo tra le fila del “Sassi Matera”, dopo il duro colpo subito al “Gaetano Scirea”, nel pomeriggio di Domenica scorsa, contro la capolista “Grassano”.

Il bilancio di nove reti subite a fronte del paio segnato dai padroni di casa, non ha frenato gli entusiasmi dei giocatori biancazzurri che, durante questa settimana, si sono allenati intensamente sotto la supervisione del tecnico di lungo corso Domenico Suriano.

Un umore, quello comune all’organico dei titolari, tutt’altro che compromesso e, anzi, rafforzato dal bel risultato guadagnato nella serata di Martedì scorso, nell’occasione d’un incontro amichevole, con un secco cinque a zero inflitto al “Città dei Sassi”, una formazione calcistica materana di Prima Categoria.

Sono diverse le novità in programma in vista dei nuovi appuntamenti presenti nel calendario del campionato. Come l’entrata in campo del presidente stesso della società, l’avvocato Alessandro Santorufo, nel ruolo di capitano della squadra, anche se pare trattarsi d’un episodio che andrà circoscritto solo alla competizione alle porte, quella di domani in trasferta contro l’”Armento 58”.

Previsti, poi, innesti di nuovi giocatori di spessore, tra i quali il centrocampista venezuelano Rachid Souki Gomez e il difensore centrale Michele Russo, con il primo che dovrebbe risultare già tra i convocati per la sfida nell’entroterra potentino.

“Ci aspetta una prova difficile” - ammette Michele Colucci, dirigente sportivo del “Sassi Matera”, con riferimento alla quinta giornata di andata. E continua: “l’Armento vorrà riscattarsi dopo la partita scialba giocata una settimana fa e noi pure teniamo voglia di riscatto dopo la pesante sconfitta con i grassanesi. Non sarà per niente facile in un campo ostico come quello che ci aspetta, ma infine credo che entrambe le contendenti potrebbero accontentarsi di un pareggio”.

Attualmente l’”Armento 58” segue seconda al “Grassano” nella classifica del Girone B della Seconda Categoria lucana, con un totale di dieci punti in più rispetto al “Sassi Matera”, in ultima posizione e ancora nell’attesa di risultati che possano rinvigorire le speranze di rimonta.

Palla al centro e fischio d’inizio dell’arbitro Loris Padovano per le 14.30 di domani pomeriggio, presso lo stadio comunale della cittadina ospitante.

0 commenti:

Posta un commento