lunedì 10 giugno 2019

A Matera il 26° Cammino Nazionale delle Confraternite


MATERA - La Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia organizza ogni anno il Cammino nazionale delle Confraternite, come occasione per testimoniare la fede e la pietà popolare che anima questi pii sodalizi, nel tenere viva la tradizione di fede delle nostre comunità. Circa 8000 persone saranno presenti a Matera, alcune già dal 14 giugno, altre il 16 giugno. Questa iniziativa è inserita nell'ambito dei "I Cammini tra radici e futuro. Il contributo dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina al percorso di Matera 2019” che è un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, coprodotto dall’Arcidiocesi di Matera-Irsina, dall’Associazione Parco Culturale Ecclesiale “Terre di Luce” e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, patrocinato dal Pontifico Consiglio della Cultura e dall’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana.

Il 14 pomeriggio alle ore 16,00 si terrà la prima sessione del Convegno scientifico sul tema: "Beni culturali confraternali e pietà popolare" presso l'Auditorium della Casa di Spiritualità Sant'Anna con relatori di eccezione. Ai saluti di mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera-Irsina, del sindaco di Matera avv. Raffaello De Ruggieri, del Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019 sen. Salvatore Adduce, di mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli e Assistente Spirituale della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia, del dott. Francesco Antonetti, Presidente Nazionale della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia, seguiranno le relazioni del prof. Francesco Sportelli (Università degli Studi della Basilicata) sul tema "Le Chiese lucane e il movimento confraternale dal Concilio di Trento al Concilio Ecumenico Vaticano II" e della prof.ssa Rosalia Coniglio (Consiglio Direttivo Confederazione Confraternite) sul tema "Aspetti giuridici relativi ai beni confraternali". Presiede e introduce il prof. Cosimo Damiano Fonseca, Accademico dei Lincei e Presidente del Comitato Scientifico del convegno; segue la prolusione al convegno del card. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.

Il 15 mattina alle ore 9,00 si terrà la seconda sessione del Convegno scientifico con le relazioni del prof. Angelo Lucano Larotonda, ordinario emerito Università degli Studi della Basilicata, sul tema "Le confraternite lucane al tempo di internet" e della prof.ssa Elisa Acanfora (Università degli Studi della Basilicata) sul tema "Il patrimonio storico-artistico delle Confraternite della Basilicata". Alle ore 11,00 si terrà la Tavola rotonda sul tema "La dimensione mediterranea del fenomeno confraternale". Moderatore sarà il prof. Dom Donato Giordano osb (Facoltà Teologica Pugliese) con interventi del prof. Ferdinando Felice Mirizzi (Università degli Studi della Basilicata) e del prof. José Luis Alonso Ponga (Università di Valladolid). Presiede e introduce la prof.ssa Maria Luisa De Natale, già Pro–Rettore dell’Università Cattolica di Milano e concluderà il prof. Cosimo Damiano Fonseca.

Alle ore 17,00 del 15 giugno, sempre presso l'Auditorium della Casa di Spiritualità Sant'Anna, si terrà il Convegno sul tema del XXVI Cammino “Gesù in persona camminava con loro". Dopo i saluti del dott. Francesco Antonetti, Presidente Nazionale della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia e del dott. Rino Bisignano, Delegato Basilicata Confraternite, seguiranno le relazioni di mons. Mauro Parmeggiani e del prof. Lindo Monaco sul tema "Le confraternite per la cultura dell’incontro”.

Alle ore 19,30 in Cattedrale si reciteranno i Vespri e l'Adorazione eucaristica. Alle ore 21,00 in Piazza Duomo si terrà il Concerto dei Cori delle Confraternite ed alle ore 22,30 si svolgerà la Sfilata dell'Arciconfraternita "Morte e Orazione di San Filippo Neri" di Lanciano che partirà dalla chiesa del Purgatorio e seguirà il tragitto di via San Francesco, piazza Sedile, via delle Beccherie, via del Corso, chiesa del Purgatorio.

Il 16 giugno, infine, alle ore 9,00 da via Don Luigi Sturzo partirà il Cammino Confraternale che percorrerà Via Nazionale, Annunziatella, Rosselli, Cererie, Sicilia, Stadio. Nello stadio XXI Settembre "Franco Salerno" alle ore 11,00 sarà celebrata la Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza mons. Antonio Giuseppe Caiazzo.

A latere del Convegno, dal 13 al 16 giugno presso la chiesa di san Francesco da Paola, è prevista la Mostra di abiti confraternali sul tema.

Gli eventi rientrano nel Cammino delle Generazioni.