martedì 9 luglio 2019

Nell’Unibas aumentano le immatricolazioni

POTENZA - Nell’anno accademico 2018-2019 le immatricolazioni nell’Università della Basilicata sono state 1.149 con un aumento del 10,27% rispetto all’anno precedente: l’ateneo lucano – in base ai dati de “La Repubblica” – è ottavo, tra i venti in Italia, con la percentuale migliore di aumento delle iscrizioni (41 sono gli atenei con immatricolazioni in crescita, e 19 quelli in calo). L’Unibas, inoltre, ottiene il quarto posto nella classifica dei piccoli atenei italiani realizzata dal Censis, migliorando di due posizioni il risultato dello scorso anno: “Siamo molto soddisfatti di questo dato – ha spiegato la Rettrice dell’Unibas, Aurelia Sole – in quanto premia gli sforzi fatti dall’università in termini di offerta didattica e di attrattività”.

Sulla base dei dati forniti da Almalaurea (XXI rapporto sui laureati nel 2018), il 92% dei laureati nell’Unibas si dice soddisfatto dell’esperienza universitaria (88,9% la media nazionale), e il 91,7% si dice soddisfatto del rapporto con i docenti (86,4 la media nazionale): il voto medio di laurea è stato il 102 (102,9 la media nazionale), la media dei voti agli esami universitari è stata invece del 26 (26,3 la media nazionale). Il 22%, infine, si è laureato nell’Unibas provenendo da altra regione di residenza (con una media identica a quella nazionale). Il 56,9% dei laureati ha svolto tirocini riconosciuti dal proprio corso di studi: il 57,1% tra i laureati di primo livello e il 39,5% tra i magistrali biennali (valore, quest’ultimo, che cresce al 64,7% considerando anche coloro che l’hanno svolto solo nel triennio). L’84,7%, infine, ha ritenuto adeguato il carico di studio nella sua esperienza universitaria in Basilicata.

“Oggi – ha aggiunto la Rettrice - contiamo 6.700 iscritti sulle due sedi, con un incremento degli immatricolati costante nel tempo. A questi numeri si aggiungono gli iscritti ad altre attività, come il Tfa sostegno e i corsi 24 Cfu per la formazione degli insegnanti, e gli iscritti al terzo livello della formazione: la scuola di specializzazione di Archeologia, i nostri Dottorati di ricerca e i Master. Ogni anno contiamo mediamente 900 tra laureati magistrali e triennali. Il numero complessivo dei laureati dall’istituzione dell’Unibas a oggi è di 17.546 studenti”. Sole ha quindi evidenziato che “se andiamo a esaminare il dato dell’efficacia della laurea Unibas per l’occupazione, ossia quanto è stata determinante la laurea per trovare lavoro, il nostro dato è più alto rispetto a quello nazionale: in particolare, a un anno dalla laurea, il 69,4% rispetto al 59% nazionale, e a cinque anni dalla laurea sale all’81,4% rispetto al 65,3% nazionale. Ora è il momento di lavorare sul rispetto dei tempi previsti per la conclusione del percorso universitario, fattore che risulta determinante nel favorire migliori opportunità occupazionali; naturalmente il tema non è erogare percorsi formativi più facili, bensì affiancare il percorso di ogni singolo studente, attraverso attività di tutorato da parte di studenti meritevoli e dottorandi, e con attività di mentoring erogate da specialisti, cosa che abbiamo messo in campo da qualche anno”.

In tema di qualità dell’offerta didattica, “va evidenziato come l’Unibas abbia tre corsi che prevedono il rilascio del doppio titolo con atenei stranieri (Operatore dei beni culturali con la Sorbona di Parigi, Archeologia e Storia dell’arte con l’Ecole Pratique de Haute Studes di Parigi, Scienze e tecnologie Alimentari con l’Universidad de la Extremadura (Spagna), e un corso interamente internazionale sulle Gestione Sostenibile e la qualità alimentare (Edamus), abbiamo Dottorati internazionali e in collaborazione con il tessuto industriale lucano”. Per il prossimo anno accademico, inoltre, è stato istituito il corso di laurea sperimentale in "Tecniche per l’edilizia e la gestione del territorio", 40 i posti a disposizione e ammissione subordinata al superamento di una prova di accesso attraverso un test in ingresso. Infine, per i corsi ad accesso programmato; ecco tutte le informazioni:

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Architettura (a programmazione nazionale)

I posti disponibili sono 85 (+ 2 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, + 2 riservati a cittadini cinesi partecipanti al progetto “Marco Polo”. L'iscrizione dovrà essere effettuata attraverso il portale Universitaly, entro le ore 15 del 25 luglio 2019, e dovrà poi essere perfezionata seguendo la procedura informatizzata sul sito web di Ateneo (https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do), entro le ore 12 del 30 luglio 2019.

La prova si svolgerà il 5 settembre, alle ore 11, nella sede di Matera, Via Lanera 20.

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria (a programmazione nazionale)


I posti disponibili sono 160 (+ 5 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, e + 5 riservati a cittadini cinesi partecipanti al progetto “Marco Polo”. La domanda di partecipazione al test di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente online, entro le ore 12 del 30 agosto 2019, collegandosi al sito https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do

Corso di laurea in Biotecnologie (a programmazione locale)

I posti disponibili sono 90 riservati a cittadini italiani, comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia (+2 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, + 2 riservati a cittadini cinesi partecipanti al Progetto “Marco Polo”). La domanda di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente online, entro le ore 24 del 10 settembre 2019, collegandosi al sito https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do. Per essere ammessi alla selezione bisogna aver sostenuto il test TOLC-B erogato dal CISIA, che prevede le seguenti sedute: 9 settembre 2019; 10 settembre 2019. La domanda di partecipazione al test, per ciascuna seduta, deve essere presentata attraverso il portale www.cisiaonline.it entro la scadenza consultabile sullo stesso sito e sul sito del Dipartimento di Scienze. Le prove si svolgeranno a Potenza, nell'aula "D" del CISIT "Centro Infrastrutture Sistemi ICT" Campus di Macchia Romana. È possibile esercitarsi prima della prova collegandosi alla pagina http://allenamento.cisiaonline.it/utenti_esterni/login_studente.php

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia (a programmazione locale)
I posti disponibili sono 100 (+ 5 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, + 2 riservati a cittadini cinesi partecipanti al progetto “Marco Polo”).

La domanda di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente online, entro le ore 24 del 12 settembre 2019, collegandosi al sito https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do

Per essere ammessi alla selezione bisogna aver sostenuto il test TOLC-F erogato dal CISIA, che prevede le seguenti sedute: 11 settembre 2019; 12 settembre 2019.

La domanda di partecipazione al test, per ciascuna seduta, deve essere presentata attraverso il portale www.cisiaonline.it, entro la scadenza consultabile sullo stesso sito e sul sito del Dipartimento di Scienze. Le prove si svolgeranno a Potenza, nell’aula "D" del CISIT "Centro Infrastrutture Sistemi ICT" Campus di Macchia Romana.

È possibile esercitarsi prima della prova collegandosi alla pagina http://allenamento.cisiaonline.it/utenti_esterni/login_studente.php

Corso di laurea a orientamento professionale in Tecniche per l’Edilizia e la Gestione del Territorio (a programmazione locale)

I posti disponibili sono 40, e sono riservati a cittadini italiani, comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente online, entro le ore 12 del 16 settembre 2019, collegandosi al sito https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do. Per essere ammessi alla selezione bisogna aver sostenuto il test TOLC-I erogato dal CISIA, che prevede le seguenti sedute: 23 luglio 2019; 4 settembre 2019; 13 settembre 2019. La domanda di partecipazione al test, per ciascuna seduta, deve essere presentata attraverso il portale www.cisiaonline.it entro la scadenza consultabile sullo stesso sito e sul sito del Dipartimento di Scienze. Le prove si svolgeranno a Potenza, nell'aula "D" del CISIT "Centro Infrastrutture Sistemi ICT" Campus di Macchia Romana.

È possibile esercitarsi prima della prova collegandosi alla pagina http://allenamento.cisiaonline.it/utenti_esterni/login_studente.php