martedì 6 agosto 2019

Le Olimpiadi di 50&Più tornano a Marina di Pisticci (Mt) per la XXVI edizione


MARINA DI PISTICCI - Dal 15 al 23 settembre la perla ionica di Marina di Pisticci (Matera) tornerà a ospitare le Olimpiadi organizzate dall’Associazione nazionale 50&Più. Un evento sportivo nazionale dedicato a tutti gli atleti over 50 che desiderano mettersi alla prova e misurarsi in una o più discipline sportive.

Alle Olimpiadi di 50&Più, giunte alla ventiseiesima edizione, partecipano ogni anno più di 1000 atleti dai 50 a oltre 90 anni provenienti da tutta Italia. Divisi per fasce di età potranno scegliere di gareggiare nel nuoto (stile libero e rana) ping-pong, gara ciclistica a cronometro, basket, tiro con l'arco, bocce, marcia, maratona, tennis e freccette per un totale di dodici discipline. Insomma, ce n’è per tutti gli appassionati dello sport e dei suoi molteplici benefici per una vita sana e attiva.

In palio ci sono medaglie e coppe che saranno assegnate secondo i risultati ottenuti a livello individuale e a squadre. I primi 3 classificati, di ciascuna disciplina, saranno premiati con la Medaglie d’oro, d’argento e di bronzo, le Coppe ai 3 migliori classificati uomini e donne, la Supercoppa al vincitore e alla vincitrice della classifica assoluta delle Olimpiadi 50&Più, le Coppe di Categoria all’atleta con il maggior punteggio nelle gare a cui ha partecipato. Alle squadre provinciali e regionali che raggiungeranno i 3 migliori risultati verranno assegnate le Coppe 50&Più, mentre alla squadra provinciale vincitrice andrà l’ambito Trofeo 50&Più.

"Ogni anno questa grande festa dello sport riunisce in oltre 40 squadre provinciali centinaia di appassionati. Over 50 che durante l’anno attendono impazienti questo appuntamento dove ognuno è impegnato a dare il meglio di sé per il successo della propria squadra. E’ questo un importante segnale a dimostrazione che lo sport va oltre i limiti di età e rappresenta una straordinaria occasione di socializzazione. Lo sport è gioia, unione e condivisione a qualsiasi età”, dichiara Gabriele Sampaolo, segretario generale di 50&Più.

Testimonial di quest’edizione saranno due grandi atleti. Si tratta Valerio Aspromonte, schermidore, medaglia d’oro nel fioretto a squadre alle Olimpiadi di Londra del 2012, e Stefano Mei, grande gloria dell’atletica leggera nel mezzofondo, campione europeo dei 10000 metri piani a Stoccarda nel 1986. Ai due atleti il compito di dare il via ai “giochi” con l’accensione del braciere delle Olimpiadi 50&Più.

Non solo, alle Olimpiadi 50&Più e a Marina di Pisticci torna Francesco Moser. Sarà lui ad aprire la gara ciclistica a cronometro.

Parallelamente alle Olimpiadi saranno organizzati anche altre due iniziative: la V edizione del Trofeo 50&Più Gara di Ballo e la X edizione del Trofeo 50&Più Burraco, che ogni anno riscuotono grande successo e vedono numerose partecipazioni.

Sponsor dell’evento sportivo: BPER Banca, RBM Assicurazione Salute, Doro leader mondiale nella telefonia per senior.