mercoledì 4 dicembre 2019

Disabili, Giordano (Ugl): ”Problematica che di certo non ha scelto”

POTENZA - “Bisogna veramente capire tutti i giorni le molte difficoltà che una persona con disabilità incontra: potremmo realmente non approfondire la problematica che di certo non ha scelto, e non riuscire a valorizzare i ‘poveretti’ con disabilità che sono un giacimento di energie, risorse e contributi. Agevolare il loro inserimento nella società e soprattutto nell’ambito lavorativo, le leggi ci sono grazie alle categorie protette ma, con dispiacere bisogna affermare che in Basilicata siamo molto indietro”.
Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl Matera, Pino Giordano in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra oggi.

“Questa giornata è importante ed il suo fine è quello di proteggere e assicurare che tutti i diritti umani e le libertà fondamentali siano rispettati nei confronti delle persone con disabilità senza discriminazioni di nessun genere – prosegue il sindacalista –. Per l’Ugl, in special modo nel territorio della provincia di Matera, necessità superare le tantissime problematiche logistiche abbattendo le barriere architettoniche che sono in primis il più grande ostacolo che possano affrontare. L’Ugl – conclude Giordano – stimola tutti coloro che si occupano di servizi sociali in qualsiasi modo e in tutti i comuni del materano, affinché si promuova unitamente al sindacato una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione di queste persone in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza: il disabile non è una persona di serie ‘B’”.