lunedì 20 aprile 2020

Di Sarno: "Profonda condanna per quanto è accaduto a Saviano"


NAPOLI - "Esprimo profondo cordoglio e calda tristezza per la scomparsa del sindaco di Saviano Carmine Sommese. E' il primo rappresentante di un'Amministrazione Comunale campana che va via a testimonianza del suo impegno costantemente in trincea. Comprendo l'emozione ma chiedo: si sarebbe potuto evitare quel notevole assembramento in strada al passaggio della sua salma? Non lo so. Di certo però so che migliaia di persone in tutta Italia stanno morendo senza neanche un saluto, uno sguardo, un gesto di affetto a distanza da parte dei propri cari. Forse a Saviano la gente avrebbe potuto dare l'ultimo saluto al proprio sindaco rimanendo ai balconi così come lo stesso Sommese, uomo legato al rispetto delle regole, avrebbe voluto se non addirittura preteso il silenzio e affetto limitato ad un gesto nell'intimo del proprio cuore. Esprimo netta condanna per quanto è accaduto" . Lo ha dichiarato poco fa il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, nel napoletano.