lunedì 6 aprile 2020

Otto nuovi casi COVID-19 a Matera, il Sindaco: "Tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare"

MATERA - “Gli otto nuovi casi di positività al COVID-19 registrati a Matera, tutti appartenenti ad uno stesso nucleo familiare in cui vi era già un componente contagiato, rendono ormai improcrastinabile l’individuazione di strutture di degenza per i positivi al Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero”.

Lo ribadisce il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri che sottolinea: “I nuovi contagiati erano già sottoposti alle misure di isolamento essendo tutti entrati in contatto con il proprio familiare. L’aumento del numero dei positivi al coronavirus rischia di diventare potenzialmente pericoloso per la tenuta del sistema sanitario in caso di aggravamento delle condizioni dei pazienti. E’ per questo necessario, come già sollecitato, che i soggetti competenti intervengano tempestivamente e senza ulteriori indugi. Invito tutti i cittadini a non mollare e a restare a casa, rispettando le restrizioni previste. Non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Ce la faremo”.