giovedì 17 settembre 2020

CBI: Banca Popolare di Puglia e Basilicata sceglie CBI Globe


Banca Popolare di Puglia e Basilicata (BPPB) ha scelto CBI Globe, la soluzione innovativa internazionale sviluppata da CBI, il think tank di innovazione per l’industria finanziaria nel mercato dei pagamenti promosso dall’Abi, per rafforzare il percorso intrapreso da tempo verso la banca digitale, entrando così a far parte di un ecosistema di open finance dinamico

La collaborazione tra BPPB e CBI consente alla banca di essere tra le prime a poter offrire alla propria clientela molteplici servizi, finanziari e non, su un’unica piattaforma, integrando via API (Application Program Interface) il 100% dei conti correnti online e offrire servizi digitali evoluti, attraverso una visione ordinata e completa di tutte le proprie finanze, per tenere sotto controllo saldi, spese e movimenti, effettuare pagamenti da qualsiasi conto.

“Siamo lieti che BPPB abbia colto con tempestività e proattività i vantaggi derivanti dall’adesione a CBI Globe, primo ecosistema collaborativo internazionale di open finance che consente alle terze parti di raggiungere il 100% dei conti correnti italiani online e di raggiungere tutte le altre piattaforme europee permettendo ai Prestatori di Servizi di Pagamento di ampliare la gamma di servizi esposti verso il Cliente, abilitando la realizzazione del modello “bank as a platform” di servizi propri e di terzi, tra cui anche la Pubblica Amministrazione, realizzando, allo stesso tempo, economie di scala nella condivisione dei costi di sviluppo.– evidenzia Liliana Fratini Passi, Direttore Generale di CBI - Anche in questo contesto emergenziale che stiamo vivendo con la pandemia da Covid-19, e che ha accelerato la richiesta sia lato domanda che lato offerta di servizi e piattaforme digitali, CBI sta svolgendo un ruolo chiave nel valorizzare le competenze e gli investimenti dell’industria finanziaria, sviluppando ulteriori servizi digitali anche a supporto del nuovo piano di Open Government.”

“Connecta Open” consente di rispondere con prontezza alle indicazioni della PSD2 con soluzioni trasparenti ed efficienti a beneficio dei Consumatori sostenendo l’innovazione tecnologica – dichiara il Presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Leonardo Patroni Griffi.

La diffusione dei nuovi modelli di Open Banking vede un cliente libero di usufruire di servizi finanziari anche di banche terze e di nuove funzionalità innovative in piena autonomia.

Ed è per questo che ci siamo ispirati all’aforisma del famoso architetto Walter Gropius “La mente è come un ombrello: funziona meglio quando è aperta!”.

CBI Globe - Global Open Banking Ecosystem - è stato creato da CBI per semplificare la collaborazione tra Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), fintech, imprese e Pubblica Amministrazione e per creare soluzioni innovative per i clienti finali, sia retail che corporate. CBI Globe ha già ha consentito all’80% delle banche italiane di offrire le funzionalità obbligatorie previste dalla PSD2, contribuendo ad ampliare il livello di integrazione ed efficienza nel mercato dei pagamenti nel nostro Paese e favorendo nuove opportunità di business in ambito Open Finance e Data Economy. Tra queste la possibilità di raggiungere tutte le altre piattaforme europee ed integrare servizi esposti anche da altre industries e dalla Pubblica Amministrazione, tra cui ad esempio servizi di aggregazione di conti anche internazionali, check IBAN, servizi a supporto del processo di “Know your customer”, servizi di Financial Management e credit scoring, gestione finanziarie avanzate, inizializzazione di pagamenti tramite applicazioni terze.

BPPB

Punto di riferimento in termini di supporto alla crescita economica locale al fianco della propria Clientela, persegue principi mutualistici ispirati alla qualità e trasparenza, puntando alla creazione di valore per tutti i propri Stakeholder.

Seppur ancorata alle proprie origini, volge il suo sguardo al futuro. Al fine di valorizzare la relazione con il Cliente, sta investendo sull’innovazione tecnologica, operando in un’ottica multicanale per rendere i servizi bancari sempre più accessibili, in modo semplice, efficiente e flessibile, garantendo molteplici punti di contatto virtuali e maggiore raggiungibilità degli stessi. Vicina alle imprese del territorio si pone come facilitatore e intermediario fra gli imprenditori, per presentare loro validi alleati e partner e per offrirgli un'importante opportunità di crescita. Ciò nella convinzione che imprese più forti rendono più forte il territorio, e di conseguenza tutta la comunità e la Banca stessa.

CBI

CBI S.c.p.a. è il think tank per l’innovazione per il settore finanziario, a cui prendono parte oltre 400 banche e istituti di pagamento come soci e clienti, con l’obiettivo di sviluppare infrastrutture e servizi di pagamento interoperabili - tra i quali il Servizio CBI, il Servizio CBILL, il Servizio Big Data CBI e CBI Globe - a supporto dell’offerta verso Pubblica Amministrazione, imprese e cittadini. CBI contribuisce da oltre venti anni a creare standard in autoregolamentazione che consentono la piena interoperabilità e raggiungibilità di tutti gli attori dell’ecosistema finanziario, anche fintech e big tech, in un mercato sempre più competitivo a livello internazionale, anche grazie alla partecipazione costante di CBI a vari consessi di normazione, tra cui UN/Cefact, ISO, EBA, EPC ed altri ancora.