mercoledì 6 febbraio 2013

Made in Basilicata: il rilancio del caciocavallo podolico

Concetta Padula. Gli imprenditori lucani continuano a promuovere i prodotti caseari "MADE IN BASILCATA", infatti oggi pomeriggio a GEO GEO su Raitre verso le ore 17:40 verrà presentato il caciocavallo podolico. Nicola Pessolani, titolare di una nota azienda agricola zootecnica biologica di Abriola( PZ) presenterà al pubblico del noto programma televisivo questo rinomato formaggio stagionato. Il caciocavallo podolico è un formaggio prodotto esclusivamente da latte di mucche podoliche presenti nel sud della Penisola e per le sue caratteristiche organolettiche (profumo intenso e sapore leggermente piccante) ha ricevuto dal Ministero il riconoscimento di P.A.T. A tavola, consumato da solo si sposa bene con il vino rosso "Aglianico del Vulture" e costituisce un ottimo abbinamento con il miele di acacia, eucalipto,castagno e tartufo.

I nome caciocavallo è da attribuire al fatto che esso è un formaggio a lunga stagionatura (minimo 6 mesi, massimo anni) caratteristica peculiare del "cacio" ed è ricavato ancora manualmente perchè la sua forma è tondeggiante e leggermente affusolata. Le forme di caciocavallo (pzzotte nel dialetto lucano) sono dette "a cavallo" perchè vengono legate dalla testa a coppie con una cordicella ed in seguito appoggiate su di una trave o verga appesa al soffitto e lasciato stagionare.