lunedì 23 dicembre 2013

Rosa, "Folino e Antezza 'richiaman​o' due attori inaffidabi​li"

POTENZA - "Gli onorevoli Folino ed Antezza lanciano una lunga nota per farsi "apprezzare" per aver presentato e fatto approvare un odg alla Camera che "dovrebbe" impegnare il Governo ad una nuova intesa istituzionale con la Regione Basilicata sul petrolio.
In sintesi, vorrebbero che quello stesso governo, che il giorno prima voleva "fregare" i soldi dei lucani portandoli altrove, ragionasse con quella politica regionale che in tutti questi anni ha da un lato dissipato le risorse finanziarie rivenienti dal petrolio, dall'altro non ha attuato alcuna azione di controllo per tutelare cittadini e ambiente. In definitiva, siamo di fronte ad un nuovo atto della commedia petrolio, in cui entrambi gli attori, Governo e Regione, per niente credibili, pungolati da Folino e Antezza dovrebbero cambiare il loro atteggiamento. Senza poi dimenticare che i due onorevoli autori della proposta in questi anni hanno ricoperto e ancora ricoprono ruoli di responsabilità e quindi non sono immuni da colpe.
Quindi, nel 2014, questo lo scenario che ci aspetta. Viene dunque spontaneo chiedersi quanto potrà mai essere affidabile?".
A riferirlo in una nota Gianni Rosa, consigliere regionale Fratelli d'Italia.