martedì 2 giugno 2015

Femina Ridens: sbarca in Puglia e Basilicata il tour dell'artista Francesca Messina

POTENZA - Femina Ridens è la reincarnazione artistica dell’eclettica Francesca Messina, già nell’ensemble vocale dei Jubilee Shouters, poi disco d’oro dance col nome di Lady Violet negli anni '90 e, ancora, attrice e perfomer teatrale al seguito della compagnia di Barbara Nativi alla Biennale di Venezia nel 2004. “Schiaffi” (20 marzo 2015, A Buzz Supreme/Audioglobe) è il secondo album in studio di Femina Ridens e segue l’omonimo debutto uscito all’inizio del 2013, supportata anche questa volta dalla presenza attenta di Massimiliano Lo Sardo.

Femina Ridens già con l'album d'esordio aveva suscitato l'interesse della stampa e dalle emittenti radiofoniche (RAI e circuito Radio Popolare Network) svolgendo anche un’intensa attività live, partecipando a festival e rassegne culturali anche fuori dal territorio nazionale. Come il primo disco, anche questo nuovo lavoro ha fin da subito attirato l'attenzione di stampa e pubblico. Quest'album è al centro di un progetto tra folk ed elettronica e chiarisce una volta di più quanto la Messina lavori per sottrazione, soppesando il ruolo dei suoni con quello della sua voce, strumento duttile e ludico, atto a creare un 'istantanea sui sentimenti del tempo.

Un'alchimia difficile da etichettare: Minimal, Folkotronica, Canzone d'autore – tutti questi brani sanno andare oltre lo sperimentalismo auto-indulgente o il semplice divertimento e presentano uno stile personale capace di sbaragliare tutti i luoghi comuni della canzone italiana. Il tour, dopo il release party dell'11 aprile al Glue di Firenze, riprende dal Sud, in omaggio alle origini siciliane di Francesca Messina e Massimiliano Lo Sardo.

0 commenti:

Posta un commento