venerdì 29 luglio 2016

Potenza: traffico in tilt per la Manifestazione della Coldiretti

La mobilitazione di Coldiretti contro il crollo del prezzo del grano, con l'arrivo a Potenza di 300 trattori, ha prodotto - secondo quanto reso noto dall'organizzazione agricola Coldiretti - dieci chilometri di code sulla superstrada Potenza-Melfi e cinque chilometri sulla fondovalle dell'Agri, mentre il traffico cittadino è in tilt: i manifestanti sono diretti in viale Verrastro, davanti alla sede della Regione Basilicata. Al presidio sono presenti anche 56 sindaci, "in rappresentanza praticamente - ha sottolineato l'organizzazione - del 40 per cento dei Comuni di tutta la Basilicata". I trattori sono suddivisi in tre cortei, il primo partito dalla zona nord del capoluogo lucano, il secondo da via dell'Edilizia e il terzo dal ponte Centomani. Dinanzi alla sede della Regione Basilicata gli agricoltori offriranno ai cittadini "pasta fatta con grano duro 'Senatore Cappelli' e prodotta sul territorio e trasformata grazie a due giovani cooperative".