martedì 30 agosto 2016

Cup Asl Matera, interrogazione di Latronico

MATERA - Una interrogazione al Ministro del Lavoro e al Ministro della Salute è stata presentata dall’on. Cosimo Latronico (Cor) in merito al Centro Unificato di Prenotazione dell'Azienda Sanitaria Locale di Matera. Il parlamentare evidenzia che “lo scorso 29 luglio Cgil, Cisl e Uil di Matera hanno reso noto, in un comunicato stampa, di aver proclamato lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati nell’appalto Cup dell’Asm di Matera, per l’intera giornata lavorativa del prossimo 12 settembre. La decisione è stata assunta dopo aver preso atto di quanto comunicato alle organizzazioni sindacali nel corso dell’incontro svoltosi in data 8 luglio 2016 presso la sede Confapi di Matera, in ordine alla decisione di operare il taglio di un ulteriore 15% di ore lavorate e di retribuzione, in aggiunta al 10% già applicato al momento del cambio di appalto”. Alla luce di tutto ciò il deputato lucano chiede ai due Ministri “ se non ritengano opportuno intervenire, per quanto di competenza, in considerazione del fatto che le norme sulla riduzione della spesa sanitaria da un lato hanno portato ad una precarizzazione dei posti di lavoro, dall’altro incidono sia sui Livelli essenziali di assistenza (LEA) che devono essere garantiti a livello nazionale, sia sulle politiche volte a ridurre le liste di attesa, anche in sede di prenotazione delle prestazioni sanitarie”.