mercoledì 30 maggio 2018

"Nelle cozze biotossine oltre i limiti ad alta pericolosità per la salute umana"


ROMA - Allarme biotossine per le cozze provenienti dalla laguna di Santa Gilla (Sardegna). A lanciarlo è l'Ats Assl di Cagliari, all’esito di analisi effettuate dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna su campioni di mitili prelevati nella laguna, nell’ambito del piano di monitoraggio predisposto dall’Assessorato regionale alla Sanità. Nello specifico sono stati rilevati elevati contenuti di biotossine algali di tipo PSP, ad “alta pericolosità per la salute umana". In questo momento la pesca da parte degli operatori autorizzati è già stata interdetta, limitatamente alla laguna di Santa Gilla.

0 commenti:

Posta un commento