venerdì 6 luglio 2018

Marco Larossa vittorioso ad Oppido Lucano


OPPIDO LUCANO (PZ) – I colli lucani nascondono sempre meraviglie dietro l’angolo, a maggior ragione se vengono associati alla bicicletta. Domenica, ad Oppido, se ne è avuta la dimostrazione con il 1° Mediofondo “La Tre Colli”, 86 km per ben 1660 metri di dislivello, tappa di campionato regionale Csain. Protagonisti di giornata i ragazzi dell’ASD Pedale Elettrico, che hanno interpretato al meglio il percorso calibrando le possibilità di vittoria su Marco Larossa.

Marco Larossa si impone a Oppido Lucano al termine dello sprint

E infatti sul rettilineo d’arrivo, al termine di una corsa nervosa, si è presentato un gruppetto di 10 unità, sulle quali Marco Larossa ha potuto imporre le sue doti di velocista, ben pilotato dai suoi compagni di squadra anche e soprattutto delle rampe più difficili dell’erta finale.

Con il suo successo salgono a 11 le vittorie stagionali del Pedale Elettrico, mentre 5 sono le perse nel ruolino personale di Larossa. Da segnalare il 5° posto di Valerio Garofalo, ottimo piazzamento nonostante il lavoro da gregario. Perché, in fondo, il vero obiettivo è il successo di squadra.

«Oggi è andata così, riuscendo a spuntarla in volata su un gruppetto di una decina di unità, dopo la selezione in salita – ha commentato a caldo il giovane corridore tranese – la vittoria è dedicata alla mia ragazza Martina, con un grandissimo ringraziamento ai miei compagni di squadra del Pedale Elettrico, che mi hanno dato manforte, in particolare nel difficile finale».

Domenica naso all'insù verso il Monte Bondone

Le avventure del Pedale Elettrico continuano. Domenica, per esempio, potremo vederli in tv, con un drappello della squadra impegnato nella Charly Gaul Trento-Monte Bondone. Pronti a lasciarvi elettrizzare dai ragazzi della saetta bianco-blu? #pedalaconnoi #elettrizzati

0 commenti:

Posta un commento