sabato 7 luglio 2018

Mondiali: Le prime due semifinaliste sono Francia e Belgio. A sorpresa fuori il Brasile


(credits: Fifa)

di FRANCESCO LOIACONO - A Novgorod nei quarti di finale dei mondiali di calcio in Russia la Francia ha vinto 2-0 contro l’Uruguay e si è qualificata per la semifinale. Nel primo tempo al 40’ i transalpini sono passati in vantaggio con Varane di testa su punizione di Griezmann. Nel secondo tempo al 15’ il raddoppio di Griezmann, tiro di sinistro dalla lunga distanza su passaggio di Pogba con errore del portiere Muslera che si è fatto sfuggire il pallone dalle mani.

Nel primo tempo sullo 0-0 l’Uruguay insidioso. Un tiro di Stuani che ha sostituito l’infortunato Cavani è terminato fuori. Sull’1-0 per la Francia i sudamericani in contropiede. Un colpo di testa di Cavani è stato parato con difficoltà dal portiere Lloris.

Nel secondo tempo sull’1-0 per i transalpini l’Uruguay rapidissimo. Un destro di Caceres è finito di poco a lato. Sul 2-0 per la squadra di Deschamps Tolisso è andato vicino alla terza rete con un tiro che ha sfiorato l’incrocio dei pali. La Francia in semifinale giocherà contro la vincente di Brasile-Belgio.

Mondiali, impresa Belgio: eliminato il Brasile

(credits: Fifa)

di PIERO CHIMENTI - Il Belgio accede alle semifinali di Russia 2018 battendo per una volta una squadra sudamericana. Il Brasile di Tite ha perso al Kazan Arena 1-2 contro gli uomini di Martinez. Il vantaggio dei Diavoli Rossi arriva su autogol di Fernandinho su cross giunto dal corner. Il terzino carioca devia nella propria porta il pallone, beffando Allisson. Il 2-0 arriva da De Bruyne che di destro finalizza al meglio un contropiede di Lukaku.

Nella ripresa il Brasile, nonostante una prestazione sotto tono, accorcia le distanze con Renato Augusto, bravo a battere di testa Courtois per il 1-2. Nei minuti di recupero, il portiere belga si esalta con una prodezza per una parata salva-risultato su tiro a giro di Neymar, che consente al Belgio di sfidare la Francia alle semifinali.

0 commenti:

Posta un commento