Visualizzazione post con etichetta calcio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta calcio. Mostra tutti i post

venerdì 14 dicembre 2018

Tifoso juventino cade dalla tribuna mentre esulta per il 2-2 (annullato). La sua vita non è in pericolo


Un tifoso della Juventus è caduto ieri sera dall'anello superiore della tribuna dello Stade de Suisse di Berna precipitando per diversi metri. Il fan, che assisteva alla partita di calcio Young Boys-Juventus, ha riportato ferite ed è stato trasportato all'ospedale. La sua vita non è in pericolo. Un portavoce della polizia cantonale bernese ha confermato un'informazione online della "Berner Zeitung" precisando che l'incidente è avvenuto poco prima della conclusione dell'incontro, quando il giocatore della squadra torinese, Paulo Dybala, ha segnato il gol del 2 a 2 poi annullato per fuorigioco. L'incontro è terminato 2 a 1 per i bernesi. La polizia, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, non ha alcuna prova di condotta criminale e presuppone che si sia trattato di un incidente.

Serie D, il Picerno e il Francavilla in Sinni pareggiano, il Rotonda vince


di Francesco Loiacono - Turno infrasettimanale positivo per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Picerno ha pareggiato 0-0 a Taranto. Nel primo tempo gli jonici in contropiede. Un tiro di Favetta è stato neutralizzato con i pugni dal portiere Coletta. Favetta ha riprovato di testa, il pallone è terminato fuori. Una conclusione di D’Agostino è finita a lato. I lucani propositivi. Un tiro di Conte ha trovato la valida opposizione con le mani del portiere Antonino. Il Taranto velocissimo. Bova tutto solo in area di rigore ha calciato alto. Nel secondo tempo i pugliesi incisivi. Un tiro al volo di Croce è terminato oltre la traversa. Oggiano di testa ha centrato il palo. Il Picerno è primo in classifica da solo con 33 punti. Il Francavilla in Sinni ha pareggiato 1-1 a Bitonto. Nel primo tempo i pugliesi sono passati in vantaggio con Patierno su rigore dato per un fallo di Di Giorgio su Picci. I lucani sono rimasti in dieci perché Di Giorgio è stato espulso per questo fallo. Nel secondo tempo il Bitonto è andato vicino al raddoppio. Un tiro di Picci ha sfiorato la traversa. I sinnici hanno pareggiato con Collocola con un tocco al volo di destro. Il Francavilla in Sinni è settimo a quota 22. Nel girone I il Rotonda, prossimo avversario del Bari allo stadio “San Nicola”, ha vinto 1-0 fuori casa contro la Sancataldese. Nel primo tempo i lucani arrembanti. Un tiro di De Stefano è terminato alto. I siciliani in azione di rimessa. Una botta di Ficarrotta su punizione è stata deviata in angolo dal difensore Marigliano. La Sancataldese ha sbagliato un rigore concesso per un fallo di Silletti su Montalbano. Ficarrotta si è fatto parare il tiro dal portiere Oliva. Un colpo di testa di Costanzo è finito in curva. Nel secondo tempo i lucani rapidissimi. Chiavazzo con un tiro da fuori area ha colpito la traversa. Il Rotonda è passato in vantaggio con Flores di destro su passaggio di Santamaria. Ha sfiorato il raddoppio. Un tentativo di Santamaria è stato bloccato dal portiere Franza. I siciliani hanno aumentato i ritmi di gioco. Un destro di Gueye è finito di un niente a lato. Primo successo in campionato dei lucani. Sono ultimi da soli con 9 punti. La gara è stata arbitrata da una donna, Graziella Pirriatore di Bologna.

giovedì 13 dicembre 2018

Serie C: il Potenza e il Matera pareggiano

di FRANCESCO LOIACONO - Turno infrasettimanale positivo a metà per le squadre lucane del girone C di serie C. Il Potenza ha pareggiato 1-1 in casa col Trapani. Nel primo tempo i siciliani insidiosi. Un tiro di Evacuo è stato respinto con le mani dal portiere Ioime. Ha provato Golfo al volo,bravo ad opporsi con i pugni il numero uno dei rossoblu lucani. Il Potenza in contropiede. Una conclusione di destro di Giron è terminata alta. Nel secondo tempo i lucani hanno aumentato i ritmi del loro gioco. Una botta di sinistro di Zambelli è stata neutralizzata dal portiere Dini. Il Potenza è passato in vantaggio con Salvemini di destro su cross di Coccia. Il Trapani ha pareggiato con Corapi, precisa traiettoria di sinistro su calcio di punizione. I lucani propositivi. Un tiro di Matino ha sfiorato la traversa.

Il Potenza è settimo in classifica con 22 punti. Il Matera ha pareggiato 2-2 fuori casa con la Paganese. Nel primo tempo in gol i lucani con Risaliti di destro. Triarico di sinistro ha centrato il palo. Il Matera ha raddoppiato con Triarico, tiro rasoterra. I campani hanno riaperto la partita con Cesaretti di testa. Nel secondo tempo i blu della città dei sassi lucani sono andati vicini al terzo gol. Una bordata di sinistro di Stendardo su punizione è stata bloccata in tuffo dal portiere Santopadre. La Paganese ha pareggiato con Piana, tiro da pochi metri. La squadra lucana allenata da Edoardo Imbimbo velocissima. Un tiro di Triarico ha trovato pronto Santopadre a parare con sicurezza. Il Matera è terzultimo a quota 7.

martedì 11 dicembre 2018

Serie C: il Potenza pareggia, il Matera vince


di FRANCESCO LOIACONO - Turno molto convincente il quindicesimo di andata per le squadre lucane del girone C di serie C. Il Potenza ha pareggiato 1-1 fuori casa contro la Cavese. Nel primo tempo i lucani insidiosi. Una conclusione di Emerson su punizione ha centrato il palo. Genchi di destro ha calciato a lato. I campani velocissimi. Un tiro di Bettini è stato respinto dal centrocampista Matera. Il Potenza è passato in vantaggio con Genchi di destro. Un sinistro del brasiliano Franca ha trovato pronto il portiere Vono ad opporsi con un piede. La Cavese in contropiede. Un tiro da trenta metri di Migliorini è stato neutralizzato con le mani dal portiere Ioime.

Nel secondo tempo i campani arrembanti. Un colpo di testa di Bruno ha sfiorato il palo. La Cavese ha pareggiato con Palomeque di testa. Un tiro di Migliorini è stato salvato con i pugni da Ioime. Il Potenza è nono in classifica con 21 punti. Il Matera ha vinto 3-1 in casa col Rende. Nel primo tempo in gol i lucani con Triarico di destro. Nel secondo tempo hanno raddoppiato con Risaliti, tiro rasoterra. Ricci con un diagonale ha segnato la terza rete del Matera. I calabresi hanno realizzato con Vivacqua su punizione. Il Matera è terzultimo con 6 punti.

mercoledì 5 dicembre 2018

Serie D: il Picerno vince, il Francavilla in Sinni e il Rotonda perdono


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata poco convincente la tredicesima di andata per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Picerno ha vinto 2-0 in trasferta contro il Pomigliano. Nel primo tempo i lucani insidiosi. Un tiro di Sambou ha sfiorato il palo. Il Picerno è passato in vantaggio con Tedesco di destro. Un colpo di testa di Impagliazzo è terminato alto. Ha raddoppiato Pitarresi con un tiro da trenta metri. Nella ripresa i campani propositivi. Un colpo di testa di Avella è finito fuori. I lucani hanno centrato la traversa con Ianniello di sinistro. Il Picerno è primo in classifica da solo con 29 punti.

Il Francavilla in Sinni ha perso 2-1 a Taranto. Nel primo tempo in gol i rossoblu pugliesi con Di Senso di sinistro. Il Taranto ha raddoppiato con Salatino di destro. Nel secondo tempo gli jonici hanno insistito. Un tiro di Favetta è finito in curva. I lucani hanno segnato con D’Auria, tiro da venti metri. Il Francavilla in Sinni è ottavo a quota 18.

Nel girone I il Rotonda ha perso 2-1 a Castrovillari contro l’Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto. Nel secondo tempo in vantaggio i siciliani con Perkovic di destro. I lucani hanno centrato il palo con Capristo al volo. Nicolao ha pareggiato con un tiro di destro a rientrare. L’Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto però è andata di nuovo in gol con Asprilla, tiro di sinistro. Il Rotonda è ultimo in classifica da solo con 6 punti. Il tecnico dei lucani Carmine Pugliese si è dimesso. Al suo posto arriva a Rotonda Giovanni Baratto, ex tecnico di Turris e Manfredonia in serie D.

martedì 4 dicembre 2018

Serie C, il Potenza vince il Matera perde


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata agrodolce la quattordicesima di andata per le squadre lucane del girone C di serie C. Il Potenza ha vinto 3-1 in casa contro la Virtus Francavilla Fontana. Nel primo tempo i lucani sono passati in vantaggio con il brasiliano Franca di testa su cross di Guaita. I pugliesi insidiosi. Un tiro di Sarao ha sfiorato il palo. Il Potenza ha raddoppiato con Sales di destro. Nel secondo tempo Guaita ha segnato la terza rete di sinistro su passaggio di Matera. La Virtus Francavilla è andata in gol con Partipilo, girata al volo. I lucani in contropiede. Un colpo di testa di Guaita è finito alto. Il Potenza è ottavo in classifica con 20 punti.

Il Matera ha perso 1-0 a Monopoli. A decidere il match per i biancoverdi pugliesi una rete di Gerardi con un tiro rasoterra su cross di Sounas nella ripresa. Il Matera è penultimo con 3 punti. Nel prossimo turno il Potenza giocherà in trasferta con la Cavese. I campani, undicesimi a quota 14, hanno pareggiato 1-1 a Catanzaro. Il Matera dovrà vedersela in casa col Rende. I calabresi secondi a 27 punti, hanno perso 1-0 davanti ai propri tifosi contro la Casertana.

giovedì 29 novembre 2018

Serie C: nel recupero il Matera perde 2-0 in casa col Catania


di FRANCESCO LOIACONO  - Nel recupero del girone C di serie C il Matera ha perso 2-0 in casa contro il Catania. Nel primo tempo i siciliani insidiosi. Un tiro di Barisic è terminato di poco a lato. I lucani propositivi. Una rovesciata al volo di Corado è stata respinta con le mani dal portiere Pisseri. La squadra di Sottil in contropiede. Un colpo di testa di Aya ha visto la valida opposizione con i pugni in corner del portiere Farroni. Il Catania è passato in vantaggio con Vassallo, tiro di destro da fuori area. Il Matera ha reclamato un rigore per un contatto in area di Ciancio su Ricci.

Nel secondo tempo i lucani allenati da Edoardo Imbimbo sono rimasti in inferiorità numerica. E’ stato espulso il difensore Sepe per un duro fallo su Menneh. Il Matera è andato vicino al pareggio. Corado ha tirato di sinistro da pochi metri, ma il pallone ha sfiorato il palo. I siciliani velocissimi. Un destro di Marotta è stato salvato in angolo da Farroni. Un tiro di Menneh ha trovato di nuovo pronto i numero uno dei lucani a neutralizzare. Il Catania ha raddoppiato con Calapai, tocco di sinistro. Netta sconfitta per il Matera. I lucani sono penultimi in classifica con 3 punti, il Catania è quarto a quota 24.

mercoledì 28 novembre 2018

Serie D: pareggiano il Picerno e il Francavilla in Sinni perde il Rotonda


di FRANCESCO LOIACONO - Turno poco soddisfacente il dodicesimo di andata per le squadre lucane del campionato di serie D. Nel girone H nel derby lucano il Picerno ha pareggiato 1-1 a Francavilla in Sinni. Nel primo tempo il Picerno insidioso. Un tiro di Kosovan ha sfiorato il palo. Un destro di Pitarresi è stato respinto con le mani dal portiere Alvigini. Il Francavilla in Sinni è andato in gol con Matteo Grandis di destro. La squadra di Lazic ha insistito. Una conclusione di D’Auria su punizione è finita di poco a lato. Nel secondo tempo il Picerno ha pareggiato con Tedesco di sinistro. La squadra di Giacomarro ha continuato ad attaccare. Un tiro di Sambou ha visto la valida opposizione con i pugni di Alvigini. Sambou ha riprovato con un destro a rientrare ma il numero uno dei sinnici ha neutralizzato in corner. Un sinistro da trenta metri di Pitarresi ha trovato di nuovo pronto Alvigini a salvarsi in tuffo con la mano destra. Il Picerno è primo in classifica da solo con 26 punti, il Francavilla in Sinni è settimo a quota 18.

Nel girone I il Rotonda ha perso 1-0 fuori casa con la Nocerina, prossimo avversario del Bari. Nel primo tempo i campani propositivi. Un tiro di Ruggiero è stato intercettato dal portiere Oliva. I lucani in contropiede. Un destro di Nicolao su punizione ha visto il salvataggio con le mani del portiere Feola. La Nocerina arrembante. Un sinistro di Simonetti ha trovato sicuro Oliva nell’opporsi con una mano. Nel secondo tempo la Nocerina è passata in vantaggio con Simonetti su rigore concesso per un fallo di Valori sullo stesso Simonetti. I campani sono andati vicini al raddoppio con una conclusione di Odierna su calcio piazzato, il pallone è terminato di un soffio alto. Il Rotonda è ultimo con 6 punti alla pari con l’Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto, squadra siciliana.

Maxi-sequestro beni a presidente Samp


GENOVA - In queste ore le Fiamme gialle stanno eseguendo un decreto di sequestro nei confronti del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Secondo quanto si apprende, il patron dei doriani sarebbe coinvolto in una indagine del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria che riguarda anche altre persone. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

Sei in tutto le persone indagate nell'ambito dell'indagine della Guardia di Finanza che ha portato al sequestro di beni nei confronti del patron della Samp. Il sequestro, messo dal Gip del Tribunale di Roma, ha riguardato beni e disponibilità finanziarie per 2,6 milioni di euro.

Il provvedimento è scattato anche nei confronti della Sampdoria, per un importo di circa 200mila euro, e un immobile di pregio a Firenze.

martedì 27 novembre 2018

Serie C: il Potenza pareggia, il Matera vince


di FRANCESCO LOIACONO - Turno positivo il tredicesimo di andata per le squadre lucane del girone C di serie C. Il Potenza ha pareggiato 1-1 a Bisceglie. Nel primo tempo in gol i lucani con Genchi, tiro a parabola. Hanno insistito. Una conclusione di Strambelli su punizione ha sfiorato la traversa. I pugliesi in contropiede. Un tiro da fuori area di Jakimovski è finito a lato. Nel secondo tempo il Bisceglie insidioso. Un tiro di De Sena è terminato fuori. Il Potenza in contropiede. Un colpo di testa del brasiliano Franca è stato salvato sulla linea dal difensore Longo. I pugliesi velocissimi. Un tiro di De Sena è terminato alto. Il Bisceglie ha pareggiato con Markic, tiro da fuori area. Il Potenza è ottavo in classifica con 17 punti.

Il Matera ha vinto 2-1 in casa contro il Siracusa. Nel secondo tempo i lucani sono passati in vantaggio con Ricci di testa su assist di Triarico. I siciliani hanno pareggiato con Catania di testa su cross di Daffara. Il Matera ha segnato di nuovo con Scaringella di destro su cross di Triarico. E’ andato vicino alla terza rete. Corado con un tiro di sinistro ha centrato il palo. Il Matera è penultimo con 3 punti, ma ha avuto 8 punti di penalizzazione per inadempienze burocratiche.

mercoledì 21 novembre 2018

Il 22 dicembre una gara di calcio lucano su Raidue


POTENZA - Il calcio lucano sarà protagonista in TV, su Raidue, nella trasmissione "B come Sabato", che va in onda dalle ore 13.30 alle 17. Ad essere trasmessa, il 22 dicembre, la partita tra Montemurro e Tricarico Pozzo di Sicar, valida per il campionato di prima categoria lucana di calcio. Ne ha dato notizia il comitato regionale della Basilicata della Lega nazionale dilettanti.

Serie D: il Picerno e il Francavilla in Sinni vincono, il Rotonda pareggia


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata positiva a metà l’undicesima di andata per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Picerno ha vinto 3-0 in casa contro la Sarnese. Nel primo tempo i lucani sono passati in vantaggio con Langone Soumahoro di destro. Il Picerno ha insistito. Un tiro di Esposito è stato salvato in corner dal portiere Mennella. La squadra di Giacomarro ha avuto un rigore concesso per un fallo di Girardi su Santaniello. Ma Esposito lo ha sbagliato facendosi parare il tiro da Mennella. Nel secondo tempo i campani in contropiede. Sellitti tutto solo in area di rigore non è riuscito a tirare in porta. Il Picerno ha raddoppiato con Tedesco di sinistro. Ha segnato la terza rete con Sambou, tiro a parabola di destro. Il Picerno è primo in classifica da solo con 25 punti.

Il Francavilla in Sinni ha vinto 2-1 a Sorrento. Nel primo tempo in vantaggio i campani con Fusco di testa. I lucani hanno pareggiato con Chavarria, tiro di sinistro da posizione molto angolata. Nella ripresa sono andati di nuovo in gol con D’Auria, pennellata di destro su punizione da fuori area. Il Francavilla in Sinni è ottavo con 17 punti. Nel girone I il Rotonda ha pareggiato 1-1 a Castrovillari col Troina. Nel primo tempo in vantaggio i lucani con Capristo di destro. I siciliani hanno pareggiato con Saba su rigore concesso per un fallo di Valori su Ruano. Il Rotonda è ultimo con 6 punti insieme all’Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto, ma ha buone possibilità di risalire presto in classifica, nella corsa verso la salvezza.

Italia-Stati Uniti 1-0: vittoria al 94' nel segno di Politano


di STELLA DIBENEDETTO - Dopo il pareggio contro il Portogallo in Nations League, l'Italia, in amichevole, batte gli Stati Uniti per 1-0. Vittoria nel segno di Politano che rende felice il C.T. Mancini al 94' al termine di una gara ben giocata dagli azzurri che, però, continuano a fare fatica sotto porta. Ciò che ancora manca all'Italia è la presenza di un vero bomber, in grado di cambiare gli equlibri della gara.

Gli azzurri chiudono il 2018 con una vittoria anche se in vista dei prossimi impegni, Mancini dovrà lavorare a lungo per mettere in campo una formazione in grado di costruire azioni da rete e mettere in difficoltà gli avversari. Contro gli Usa, nonostante una partita dominata, gli azzurri hanno dovuto aspettare il 94' per trafiggere la rete avversaria. Merito di Politano che è stato bravo ad inserirsi in aerea portando in vantaggio i suoi con un destro ravvicinato.

Soddisfatto al termine del match Roberto Mancini anche se consapevole che, nelle Qualificazioni, dovranno fare qualcosa in più: "Ho visto continuità di gioco nonostante i cambi, c’erano giocatori che giocavano insieme per la prima volta e non pretendevo che per 90 minuti facessero come nel primo tempo. A volte ci siamo allungati per cercare il gol, lasciando spazi per i contropiedi. Siamo in linea con le aspettative, forse anche più avanti dato che la squadra sta giocando bene e questo è importante. Nelle Qualificazioni cercheremo di vincerle tutte", ha detto il C.T. a Rai Sport.

(ph credits: Nazionale Italiana Calcio)

martedì 20 novembre 2018

Serie C, il Potenza pareggia 0-0 in casa col Matera


di FRANCESCO LOIACONO - Nel derby lucano della dodicesima giornata di andata del girone C di serie C il Potenza ha pareggiato 0-0 in casa contro il Matera. Nel primo tempo il Potenza propositivo. Una rapida azione di Strambelli ha visto il salvataggio in corner del difensore Auriletto. Il Matera insidioso. Un tiro a spiovere di Bangu è stato respinto con le mani dal portiere Ioime. Ha provato Ricci, ma il numero uno del Potenza ha ribattuto con i pugni. Un tiro di Triarico è finito a lato. Il Potenza arrembante. Una conclusione di Emerson su punizione ha lambito il palo. Un tiro da trenta metri di Strambelli è stato bloccato dal portiere Farroni. Nel secondo tempo il Potenza ha aumentato i ritmi del suo gioco. Un colpo di testa di Genchi è stato intercettato in angolo da Farroni. Di Somma tutto solo ha tirato oltre la traversa. Il Matera in azione di rimessa. Un colpo di testa di Corado è terminato di un soffio fuori. Il Potenza rapidissimo. Una conclusione da trenta metri di Coccia è stata neutralizzata in tuffo da Farroni. Il Potenza è ottavo in classifica con 16 punti. Il Matera è ultimo da solo con 0 punti, ma ha una penalizzazione di 8 punti per inadempienze burocratiche.

sabato 17 novembre 2018

Il Sassi Matera incontra l’Atletico Marsico. Il presidente Santorufo: "Guardiamo avanti, puntando a risalire"

di ROBERTO BERLOCO - MATERA. E’ massima l’attenzione che, dal quartier generale del Sassi Matera presso il centro sportivo “Gaetano Scirea”, si porta alla partita entrante da disputarsi in casa contro l’Atletico Marsico, dopo il sia pur involontario primo successo ottenuto in quel di Armento dove, la passata Domenica, l’arbitro Padovano ha sospeso la gara sentenziando per lo 0-3 tecnico, a causa dell’aggressione subita, al 21° minuto della ripresa, per mano d’un giocatore della squadra ospitante.

La voglia palpabile nello spogliatoio biancazzurro è quella di tramutare in reti i valori in dote, non interrompendo la partenza inaugurata nella provincia potentina.
“Ad Armento” - dichiara il presidente del sodalizio societario Alessandro Santorufo - “abbiamo dimostrato di essere una squadra che sa lottare, soffrire e tenere gioco. Ora guardiamo avanti, puntando a risalire”.

Con solo qualche cambiamento tra i convocati all’undici e tra i nomi delle riserve, per la competizione alle porte risulterebbe sostanzialmente confermato l’organico titolare sceso in campo una settimana fa, con la fascia di capitano ancora al braccio di Santorufo.

Una giornata di peso questa che è la sesta di andata, soprattutto perchè con essa si conclude il primo terzo del campionato calcistico lucano di Seconda Categoria, con la possibilità seguente di poter esprimere un certo quadro delle reali forze in gioco per ogni girone, anche se si rimane ancora lontani dal poter ipotizzare autorevolmente le promozioni alla categoria maggiore.

Appuntamento con il primo trillo arbitrale per le 16.30 di domani, presso lo stadio “Gaetano Scirea”. Direttore di gara Vincenzo Bianco, proveniente dalla sezione di Matera.

venerdì 16 novembre 2018

Serie D: il Francavilla in Sinni vince, il Picerno e il Rotonda pareggiano


di FRANCESCO LOIACONO - Turno infrasettimanale positivo per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Picerno ha pareggiato 1-1 fuori casa col Gelbison. Nel primo tempo sono passati in vantaggio i lucani con Santaniello di testa. Nel secondo tempo i campani hanno pareggiato con Merkay, rovesciata al volo. Il Picerno è stato seguito a Vallo della Lucania in provincia di Salerno da 100 tifosi. Il Picerno è primo in classifica da solo con 22 punti ed è in corsa verso la promozione in serie C che sarebbe storica per la squadra della Basilicata. Il Francavilla in Sinni ha vinto 2-0 in trasferta con l’Ercolanese. Nel primo tempo i lucani in contropiede. Un tiro di Morales è terminato di un soffio a lato. Sono passati in vantaggio con D’Auria,tiro di destro. I campani insidiosi. Conte di sinistro ha centrato la traversa. Nel secondo tempo la squadra di Ranko ha raddoppiato con D’Auria su punizione. Il Francavilla in Sinni è undicesimo a quota 14.

Nel girone I il Rotonda ha pareggiato 0-0 fuori casa contro la Palmese, prossimo avversario del Bari. Nel primo tempo i lucani in contropiede. Un tiro di Manset è stato salvato in corner dal mediano Cinquegrana. I calabresi velocissimi. Un destro di Bonadio ha visto la valida opposizione con le mani in angolo del portiere Oliva. Bonadio ha calciato di sinistro, ma il numero uno del Rotonda ha intercettato il pallone ancora in corner. Nel secondo tempo la Palmese propositiva. Un tiro di Calivà è stato respinto con i pugni da Oliva. Un destro di Bonadio ha trovato pronto Oliva a neutralizzare la sfera. L’allenatore dei calabresi Franceschini è stato allontanato dal campo per proteste. La Palmese è andata vicinissima alla vittoria. Un tiro di Trentinella è stato parato da Oliva. Il Rotonda è ultimo in classifica da solo con 5 punti.

martedì 13 novembre 2018

Serie C, il Potenza e il Matera vincono


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata molto positiva l’undicesima di andata per le squadre lucane del girone C di serie C. Il Potenza ha vinto 5-1 a Rieti. Nel primo tempo sono passati in vantaggio i lucani con il brasiliano Franca di testa. I laziali hanno pareggiato con Todorov di destro. Il Rieti ha insistito. Maistro tutto solo in area di rigore ha calciato alto. Il Potenza è andato di nuovo in gol con Emerson su punizione. I lucani hanno realizzato la terza rete con Genchi di sinistro. La squadra di Raffaele è andata a segno per la quarta volta ancora con Genchi di destro. Nel secondo tempo i lucani hanno segnato il quinto gol con Guaita, tiro da fuori area. Il Potenza è settimo in classifica con 15 punti.

Il Matera ha vinto 1-0 in casa contro la Viterbese. A decidere il match una rete segnata nel secondo tempo da Plasmati di testa. L’attaccante all’esordio stagionale nei lucani è entrato in campo all’inizio della ripresa al posto di Genovese. Per i laziali è stata la terza sconfitta consecutiva. Tre punti importanti per il Matera allenato da Edoardo Imbimbo. E’ ultimo da solo a-1 dopo la penalizzazione di 8 punti per inadempienze burocratiche. Nel prossimo turno si giocherà il derby lucano Potenza-Matera. Una gara aperta a qualsiasi risultato e certamente molto attesa dai tifosi delle due squadre.

mercoledì 7 novembre 2018

Serie D: il Picerno vince, il Francavilla in Sinni e il Rotonda perdono


di FRANCESCO LOIACONO - Turno positivo a metà l’ottavo di andata per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Picerno ha vinto per 2-0 a Gravina. Nel primo tempo i pugliesi insidiosi. Un tiro a parabola di destro di Santoro è stato salvato sulla linea di porta dal mediano Fontana. I lucani sono passati in vantaggio con Langone di destro. Il Picerno ha insistito. Un tiro di Esposito è terminato alto. Nel secondo tempo i lucani hanno raddoppiato con Santaniello di sinistro. Hanno sfiorato la terza rete. Un destro di Santaniello è stato respinto con le mani dal portiere Loliva. Il Picerno è primo in classifica da solo con 18 punti.

Il Francavilla in Sinni ha perso 1-0 a Nardò. Nel primo tempo i pugliesi sono andati in gol con Bertacchi su punizione. I lucani in contropiede. Un tiro di Chiavarria è stato ribattuto con le mani dal portiere Mirarco. Ha provato D’Auria ma il numero uno dei neretini ha di nuovo bloccato il pallone. Un colpo di testa di Matias Grandis è stato intercettato con i pugni da Mirarco. Nella ripresa il Francavilla in Sinni in contropiede. Una rovesciata di D’Auria ha sfiorato la traversa. Acosta tutto solo in area di rigore ha incredibilmente tirato a lato. Il Nardò ha sbagliato un rigore concesso per un fallo di Giordano su Cordella. Infatti Bertacchi si è fatto parare il tiro dal portiere Boglic. Il Francavilla in Sinni è dodicesimo con 10 punti.

Nel girone I il Rotonda ha perso 2-1 fuori casa col Città di Messina. Nel primo tempo in vantaggio i siciliani con Cangemi di destro. I lucani hanno pareggiato con Valori, tiro di sinistro dalla lunga distanza. Nella ripresa il Città di Messina è andato di nuovo in gol con Cardia su rigore dato per un fallo di De Martino su Galesio. Il Rotonda è ultimo da solo con 3 punti.

giovedì 18 ottobre 2018

Serie C: ko il Matera, pareggio del Potenza

di FRANCESCO LOIACONO - Nel turno infrasettimanale del girone C di serie C il Matera ha perso 3-1 fuori casa contro la Cavese. Nel primo tempo i lucani insidiosi. Scaringella velocissimo in area di rigore, bravo il portiere Vono a salvarsi con i piedi. I campani in contropiede. Agate è stato neutralizzato dal portiere Farroni, abilissimo ad opporsi con le mani. Il Matera è passato in vantaggio con Ricci di destro. La Cavese ha pareggiato con Agate, tiro di sinistro. Nel secondo tempo i campani sono andati di nuovo in gol per merito di Rosafio di testa su cross di Bettini. Hanno realizzato la terza rete con Sciamanna, tocco di destro su passaggio di Sciamanna. Il Matera è terzultimo in classifica con 3 punti.

Il Potenza ha pareggiato 1-1 in casa con la Reggina. Nel primo tempo i calabresi insidiosi. Tassi è stato anticipato all’ultimo momento dal portiere Ioime. I lucani in azione di rimessa. Un tiro di Dettori ha trovato pronto il difensore Solini a salvare sulla linea di porta. Il Potenza è passato in vantaggio con il brasiliano Franca su rigore dato per un fallo di mano di Franchini. Nel secondo tempo i calabresi sono rimasti in dieci per l’espulsione di Navas per un duro fallo su Dettori. La Reggina è andata vicina al gol con Tulissi il cui destro su punizione è stato intercettato in corner dal difensore Giron. La squadra di Cevoli ha pareggiato con Sandomenico, preciso tiro di destro su calcio piazzato. I calabresi hanno insistito. Un tiro al volo di Franchini è stato respinto con le mani da Ioime. I lucani hanno tentato il tutto per tutto per vincere. Una conclusione di Dettori è stata neutralizzata dal portiere Confente. Il Potenza è quintultimo a 6 punti.

mercoledì 17 ottobre 2018

Serie D: Francavilla in Sinni pareggia, ko Picerno e Rotonda


di FRANCESCO LOIACONO - Turno non convincente il quinto di andata per le squadre lucane di serie D. Nel girone H il Francavilla in Sinni ha pareggiato 0-0 in casa col Gravina. Nel primo tempo i lucani insidiosi. Un tiro di D’Auria ha sfiorato il palo. I pugliesi in contropiede. Un sinistro di Potenza è stato respinto con le mani dal portiere Boglic. Nel secondo tempo il Gravina velocissimo. Un destro di Guida ha visto la valida opposizione di Boglic. Croce tutto solo in area di rigore ha calciato alto. Il Francavilla in Sinni è decimo a 6 punti.

Il Picerno ha perso 3-2 in casa con l’Altamura. Nel primo tempo in vantaggio i pugliesi con Ferrante di destro. I lucani hanno pareggiato con Santaniello di sinistro. Nella ripresa in gol l’Altamura per merito di Gagliardi, tiro in diagonale. I murgiani sono andati in rete per la terza volta con Palazzo di destro. Il Picerno ha riaperto la partita con Tedesco di petto. Il Picerno è primo in classifica con 12 punti alla pari proprio con l’Altamura.

Nel girone I il Rotonda ha perso 2-1 a Castrovillari contro i calabresi. Nel primo tempo in vantaggio il Castrovillari con Puntoriere di sinistro. I calabresi hanno raddoppiato con Pandolfi di testa. Nella ripresa il Rotonda ha sbagliato un rigore concesso per un fallo di mano di Catinali. Trecarichi ha incredibilmente tirato fuori. I lucani hanno accorciato le distanze con Flores di destro. Il Rotonda è penultimo con 3 punti.