sabato 29 dicembre 2018

Barletta, costringe lʼex compagna a prostituirsi: arrestato 54enne


BARLETTA - E' finito in manette un 54enne accusato di stalking e sfruttamento della prostituzione nei confronti della sua ex compagna. E' successo a Canosa di Puglia e pare che la donna da mesi subisse le violenze da parte dell'uomo che, approfittando del suo stato di invalidità, le sottraeva completamente la pensione per giocare alle slot machine.

Quando il denaro non bastava, minacciava la donna con un coltello, costringendola a prostituirsi.