venerdì 26 aprile 2019

La campionessa Somose nella scuderia Sport Man, sirene italiane per la brasiliana


MILANO - Dal Brasile con furore. La scuderia del manager sportivo Alessio Sundas annuncia l'acquisizione del mandato della campionessa oltre-oceanica Monique Alves de Oliveira Somose. Già primi rumors di mercato per il portiere classe '92 già da anni nel giro della nazionale verde-oro.

Dopo le esperienze calcistiche nella madre patria, la Somose è pronta ad una nuova avventura nel calcio femminile italiano. Sulle spalle l'esperienza di maglie da titolare nel mondiale femminile U20 nel 2010 e nel 2012: "“La campionessa brasiliana è pronta per far salire ulteriormente il livello del calcio italiano e una giocatrice come lei può solo fare bene al nostro campionato” - spiega il procuratore toscano, che già ha avviato delle trattative con le maggiori esponenti del calcio in rosa in Italia. Juventus, Inter e Fiorentina, quindi, reduci dai loro eccellenti campionati sono pronte all'ingaggio della calciatrice.