martedì 28 maggio 2019

Filiano, "Leggere è… un divertimento fatto di parole”: premiati i vincitori del concorso di scrittura


FILIANO (PZ) - “Cara amica mia, devi sapere che leggere mi trasmette tante emozioni, mi incuriosisce e stimola la mia fantasia. Amo tanto leggere!”. Così apre il componimento con cui Carmen Carriero ha vinto il Concorso “Leggere è… un divertimento fatto di parole”, promosso dall’Associazione Pro Loco di Filiano, in collaborazione con la Biblioteca comunale di Filiano e l’Istituto Comprensivo “Federico II di Svevia” Avigliano Frazioni-Filiano e con il patrocinio del Comune di Filiano.

Il Concorso intende favorire – attraverso l’elaborazione di un testo scritto nella forma di una lettera, un diario o anche di un racconto - una riflessione sulla lettura per arrivare a formulare considerazioni accattivanti che invoglino alla lettura e inducano a pensare che leggere è un divertimento.

La Commissione giudicatrice, composta dall’operatore di biblioteca Vito Sabia, il dirigente scolastico Amelia Maio, la vicepresidente della Pro Loco Donatella Oppido, il presidente del Forum giovanile C63 Angelo Zaccagnino e il lettore Ivan Mecca, dopo aver esaminato attentamente gli elaborati in conformità ai parametri di valutazione stabiliti dal bando di concorso, ha decretato primo classificato Carmen Carriero della classe 4ª, secondo classificato Chiara Pace della classe 3ª e terzo classificato Anna Carmen Pace della classe 4ª, tutte della Scuola Primaria di Filiano.

La premiazione del concorso si è tenuta sabato scorso durante la manifestazione “Una merenda di libri”, che rientra nel ricco programma de “Il Maggio dei Libri 2019” del Comune di Filiano.

Le iniziative si concluderanno venerdì 31 maggio con l’appuntamento “Leggere Poetare Musicare”, organizzato dal Forum giovanile C63 e avente lo scopo di sensibilizzare alla lettura attraverso la comprensione e l'interpretazione di brani di poesie, seguiti da accompagnamenti musicali.