sabato 25 maggio 2019

Grassano, Fdi: "Il centrosinistra alla frutta mente sul comunicato stampa della Regione"


GRASSANO (MT)  - Ancora una volta il Sindaco di Grassano Filippo Luberto insieme al Vice Sindaco Teresa Sileo, avvalendosi della loro carica istituzionale, hanno voluto incontrare i percettori del reddito minimo di inserimento per lanciare l’allarme dell’imminente sospensione di questo finanziamento regionale da parte della nuova Giunta di CENTRODESTRA. Ovviamente è palese l’ennesima sceneggiata “GRASSANESE” nella speranza di veicolare qualche voto al defunto Partito Democratico autore dei disastri della nostra splendida regione che finalmente si appresta a rialzarsi grazie alla indiscussa “ONESTÀ” e competenza della nuova Giunta Regionale.

Il sistema è sempre lo stesso: pressione psicologica verso le fasce più deboli e bisognose pur di ottenere il loro consenso elettorale. Non a caso l’incontro precede di pochi giorni la competizione elettorale del 26 Maggio per il rinnovo del parlamento Europeo e, mi auguro, definitivo smantellamento di un sistema che ha impoverito l’Italia e gli Italiani.

Come segretario cittadino di Fratelli d’Italia voglio smentire le comunicazioni infondate e tendenziose del Sindaco e del suo Vice, che parlano di “notizie arrivate tramite un comunicato stampa” regionale di cui noi non abbiamo traccia!!

Al contrario, invece, vogliamo tranquillizzare non solo i percettori di questa misura ma anche le tante persone e famiglie che versano in condizioni di difficoltà economica – lavorativa, conseguenza di scelte politiche del tutto scellerate decise proprio dal Partito Democratico che ha malgovernato la nostra regione fino a pochissimo tempo fa: il centrodestra è sempre stato molto attento ai problemi sociali della nostra popolazione e sta lavorando alacremente per poterli affrontare ed entro breve tempo avremo delle risposte anche per i beneficiari del reddito minimo di inserimento. Da informazioni assunte in via informale apprendiamo di una probabile proroga.

Spero che i cittadini lucani accompagnino i rappresentanti del Partito Democratico a cuocere definitivamente nelle loro bugie e promesse elettorali. Così in una nota Sergio Pascale, Segretario cittadino di Fratelli d’Italia Grassano e Giuseppe Linsalata, Vice-Segretario cittadino di Fratelli d’Italia Grassano.