mercoledì 12 giugno 2019

Giornata mondiale del donatore di sangue: AVIS e Celgene Italia insieme per la sensibilizzazione

 

MILANO - Celgene Italia in prima linea per sensibilizzare la popolazione sulla donazione di sangue e per dare sostegno ai pazienti con Sindromi Mielodisplastiche e beta Talassemia. La Giornata mondiale del donatore di sangue, venerdì 14 giugno, sarà l’occasione per Celgene Italia e per i suoi dipendenti di proseguire con le iniziative di responsabilità sociale volte a sensibilizzare sulla donazione di sangue e su patologie per le quali la trasfusione di sangue rimane ancora oggi una necessità, nonostante i progressi terapeutici che ne riducono il fabbisogno.
L’iniziativa, aperta ai dipendenti Celgene oltre che alla cittadinanza milanese, dà la possibilità di effettuare una donazione di sangue, previo screening medico, presso l’Unità Mobile AVIS che sarà posizionata nella piazza adiacente alla sede di Celgene Italia, in via Mike Bongiorno 13, a Milano, dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

“Dona sangue, salva la vita” è lo slogan scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Giornata del 14 giugno 2019: un impegno che dovrebbe coinvolgere una cittadinanza responsabile, soprattutto in Italia, dove il numero di donazioni è in costante calo, a fronte di un fabbisogno rilevante.