lunedì 1 luglio 2019

A Filiano l’Assemblea generale dei soci della Pro Loco


FILIANO (PZ) - Nei giorni scorsi si è tenuta l’Assemblea generale dei soci della Pro Loco di Filiano, a cui i soci hanno partecipato in un clima di interesse e collaborazione.

Nel corso dell’assemblea è stato presentato il bilancio 2018, redatto dal tesoriere Vito Filippi, è stata illustrata l’attività svolta nello scorso anno ed è stata presentata quella messa in programma per i prossimi mesi.

La Presidente della Pro Loco di Filiano Maria Santarsiero ha ringraziato il Consiglio di Amministrazione e tutti i collaboratori dell’Associazione per l’ottima stagione passata e la riuscita, sia in termini organizzativi che di partecipazione di pubblico, delle iniziative e manifestazioni messe in piedi. «Nonostante le ristrettezze economiche del momento e il periodo di crisi – ha detto la presidente durante l’assemblea – la Pro Loco ha conservato il livello dell’attività degli anni passati e mantenendo il bilancio in attivo.»

Sono seguiti interventi di alcuni soci per chiedere chiarimenti e formulare proposte. In particolare, la vicepresidente Donatella Oppido ha posto in rilievo il proficuo e sinergico dialogo esistente tra la Pro Loco, l’Amministrazione comunale e le associazioni di tutto il territorio.

L’assemblea confortata dal giudizio positivo espresso dal Collegio dei Revisori dei Conti e contenuto nella relazione presentata dal revisore Vito Coviello, ha approvato all’unanimità il bilancio.

Durante l’Assemblea la Presidente Maria Santarsiero ha anche illustrato l’attività messa in calendario per i prossimi mesi. Il calendario della iniziative estive prevede manifestazioni di vario genere: musicali, teatrali, sportive e culturali. Il tutto avrà il suo punto culminante nella sedicesima edizione dell’evento “Lu Muzz’c – Giornata tipica del mietitore”, percorso enogastronomico di grande successo che si terrà come sempre il 17 agosto.