mercoledì 14 agosto 2019

La Fials firma l’accordo Progressioni economiche con l’ASP di Potenza

POTENZA - La FIALS, ha sottoscritto l’Accodo per il Personale del Comparto dell’ASP di Potenza, è quanto annunciano i Segretari Provinciale e Regionale Giuseppe Costanzo e Luciana Bellitti- in data odierna l’Accordo integrativo relativo a “Progressione economica orizzontale 2019” .

La delegazione FIALS, ha lavorato ininterrottamente per addivenire ad un accordo stralcio sulle progressioni orizzontali per il Personale del Comparto dell’Azienda Sanitaria di Potenza che avrà riflesso anche per gli anni successivi, con l’obiettivo di recuperare il più possibile risorse economiche da destinare ai dipendenti.

Dichiarano i due sindacalisti che pur trovandoci difronte a risorse limitate sono soddisfatti per l’Accordo firmato, si è fatto tutto il possibile per recuperare risorse. Un plauso va fatto anche alla Direzione Generale che, con senso di responsabilità ed equilibro ha partecipato a costruire un’accordo incentrato alla tutela della valorizzazione professionale ed economica riconoscendo il grande valore delle proprie risorse umane che quotidianamente affrontano sacrifici e privazioni a tutela della salute dei cittadini.

L’azione della delegazione Fials si è basato principalmente, nonostante le esigue risorse economiche, ad estendere al maggior numero di lavoratori la progressione orizzontale, un lavoro che bisogna sviluppare nel recuperare altre risorse da destinare per ampliare ulteriormente la platea per il 2020.

I due dirigenti Sindacali - concludono- che la prossima tappa già messa in calendario da parte della Direzione Generale al rientro dalle ferie estive, sarà la definizione del Contratto Decentrato dell’ASP di Potenza, un’importante sfida per cogliere tutte le opportunità che il nuovo Contrattato Nazionale offre dal punto di vista economico e professionale.