giovedì 26 dicembre 2019

Appuntamento a Matera per il Teatro degli Esoscheletri di Messina

(credits: M.Di Fiore)
MATERA - EsosTheatre - il Teatro degli  Esoscheletri di Sasà Neri e la pittrice Solveig Cogliani presentano a Matera dall'alba al tramonto domenica 29 dicembre “Mothers' Colors” (danza, canto, musica, prosa e pittura tutto rigorosamente live). Durante la giornata i performer improvviseranno tra i Sassi e alle 17:30 saranno al liceo Dante Alighieri per due ore di spettacolo a ingresso gratuito per un massimo di 150 spettatori.

Il Teatro degli Esoscheletri di Messina è stato citato dalla Treccani, Libro dell’anno 2017; è stato oggetto di diverse tesi di laurea; è stato definito tra l’altro “teatro totale” dal Corriere della Sera, “teatro che indaga l’uomo” da Rai Vaticano, “occasione per riagganciare la vita nella sua forma più bella, l’arte” da Rai News 24. L’artista romana Solveig Cogliani (l’ultima mostra in corso a Belgrado) è anche una delle due coautrici di “Lola 1,2,3”, il romanzo interattivo su Amazon Alexa.

Insieme Teatro degli Esoscheletri e Cogliani hanno realizzato le performance “Mothers’ Colors (oltre il blues)” a Roma, della durata di 14 ore, e “Mc2 – Mothers’ Colors 2” al Museo delle Trame Mediterranee di Gibellina, della durata di 12 ore. L’appuntamento di domenica 29 dicembre promosso dalla Provincia di Matera e dal Rham Medical Group, vedrà la regia di Sasà Neri, la direzione musicale di Giulio Decembrini con Solveig Cogliani pittrice on stage, e in scena i performer Simona Anastasio, Marco Blandina, Marina Cacciola, Giacomo Cimino, Ferdinando Crisafulli, Aurora De Domenico, Maria Ferlazzo, Chiara Frisone, Giorgio Galipò, Damiano Gatto, Gabriele Giliberto, Alice Ingegneri, Riccardo Ingegneri, Sabrina La Bella, Martina La Rosa, Annalisa Manfredi, Leonardo Mercadante, Roberta Messina, Carol Minutoli, Eleonora Mondello, Ramona Muffari, Ninetta Napoli, Cristina Pulejo, Giuliana Quinci, Viviana Romano, Simone Siclari, Alberto Zaccaro e Dino Costa (fotografo e videomaker).