venerdì 17 gennaio 2020

Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri riceve il Grottaglie


VILLA D'AGRI - Sarà molto importante per l’ambiente la sfida che domenica 19 gennaio 2020 disputerà la DMB Pallavolo Villa d’Agri, tra le mura amiche, contro il Volley Club Grottaglie.

La squadra Lucana è a corto di risultati mentre il VOLLEY CLUB GROTTAGLIE è reduce da una convincente vittoria, domenica scorsa, ai danni del Modugno con un secco 3-0.

La squadra della Città delle Ceramiche sta tentando di continuare il discorso interrotto lo scorso anno quando, solo ad una partita dalla fine del campionato, non è riuscita ad accedere alle finali promozione. Il tecnico Giovanni Marasciulli ha dichiarato già in altre occasioni come affrontare il campionato in corso: “non dobbiamo porci obiettivi ed essere realisti, puntando a fare il massimo domenica dopo domenica”. Per ora è tra le prime quattro in classifica ed in piena corsa per i play off.

Al contrario dei giovani valdagrini che, dopo la bellissima prova di Castellana, non hanno più trovato il bandolo della matassa e si sono arenati dapprima contro il forte Taviano e poi nel derby contro la P2M Potenza.

Nella decima e penultima gara del girone di andata i ragazzi dei coach Dino Viggiano e Pinuccio Logiurato devono ripartire dal basso in quanto gli ultimi risultati hanno determinato l’attuale classifica che vede i gialloblu in piena zona retrocessione.

La presidente Bianca Viggiano ritorna sulla delusione nella prestazione e sulla sconfitta maturata sul campo di Potenza dove “a parte gli episodi a sfavore ed il clima teso, la squadra ha giocato con sufficienza e soprattutto senza quella carica che una squadra in lotta per la salvezza dovrebbe avere”. La società ha fatto quadrato attorno al tecnico ed ha richiamato i giocatori al massimo impegno perché “la C è un patrimonio da non perdere”. Il tecnico ha caricato il gruppo al rientro per gli allenamenti e si dice fiducioso sui miglioramenti futuri. Dice ancora la presidente Viggiano: “Bisogna avere più cattiveria ed anche migliorare nel “mestiere” e nella consapevolezza dei nostri mezzi, perchè come “mestiere” difettiamo nei confronti delle altre squadre per questioni di età e di scarsa esperienza di gioco che abbiamo in molti elementi”.

Il momento è delicato ed allora serve un palazzetto dello sport di Villa d’Agri pieno per incoraggiare i giovani atleti a dare il massimo ed a ritrovare quella fiducia persa. L’appuntamento è per domenica alle ore 18:30.




Esser...Ci è un onore, seguite…Ci con amore, sostenete…Ci con calore.