giovedì 20 febbraio 2020

Instagram e musei, quali i più famosi?

(credits: Holidu)
L'arte è nata come un desiderio, ecco perché ogni visita ai musei d’arte corrisponde ad una forte volontà interiore, una scelta che spinge il visitatore a guardare le opere con gli occhi della passione.

Visitare un museo con le opere d’arte che sono esposte vuol dire rendere unico e speciale ogni momento, perché la cultura è in grado di renderci sicuramente migliori e diversi. Scegliere di entrare in un museo, per potersi dedicare alla scoperta dell’arte, può portare alla voglia di fotografare le opere, per fissare in una splendida immagine quelli che sono i principali capolavori. E’ importante realizzare delle meravigliose foto se si vuole rendere unico il proprio profilo instagram e se si vuole far rimanere a bocca aperta, tanto i propri followers, quanto chi risale alle foto pubblicate, tramite gli hashtag ideali!

Proprio Instagram è il seguitissimo social network che, grazie agli hashtag, permette di dare visibilità alle foto pubblicate quando si visitano i musei. Il motore di ricerca per le case vacanze Holidu è riuscito a trattare l’argomento di Instagram e dei musei, creando una lista in cui sono inseriti quelli che sono tutti i musei che hanno maggiore visibilità su questo social network.

1. Musei Vaticani, Roma: #274.223 hashtag
Al primo posto, per ben due volte di fila, troviamo i musei Vaticani, a Roma, con un numero record di più di 388mila hashtag su Instagram. Un risultato clamoroso, che mette in evidenza quella che è tra le più grandi raccolte in tutto il mondo, frutto delle collezioni dei Papi nel corso dei secoli passati.

2. Galleria degli Uffizi, Firenze: #367.131 hashtag
La Toscana è seconda, con la Galleria degli Uffizi e i suoi 367.131 hashtag. Stiamo parlando di uno tra i più famosi musei al mondo, importantissimo e visitatissimo. Fu inaugurato nel lontano 1581.

3. Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma: #149.825 hashtag
Successivamente, in evidenza la Capitale Roma, con il Maxxi il recentissimo museo inaugurato soltanto nel 2010, ma già molto visitato, e i quasi 150mila hashtag lo dimostrano.

4. Palazzo Pitti, Firenze: #109.601 hashtag
Ancora la Toscana, ancora Firenze, città d’arte, al quarto posto, con di Palazzo Pitti, che con quasi 110mila hashtag è tra i musei top su Instagram.

5. Museo Ferrari, Maranello: #59.392 hashtag
Chi lo ha detto che soltanto quadri e sculture possono attirare l’attenzione degli appassionati d’arte? Quasi 60 mila hashtag per il Museo Ferrari, che è stato inaugurato nel 1998 a Maranello e con le sue automobili è visitatissimo.

6. Pinacoteca di Brera, Milano: #55.240 hashtagI
n seguito, passiamo a Milano, dove è presente la Pinacoteca di Brera, vera e propria sorpresa della classifica, che è migliorata di due posizioni in classifica, rispetto allo scorso anno, e che ha ottenuto un clamoroso aumento del 31% di hashtag.

7. Galleria Borghese, Roma: #54.783 hashtag
Successivamente Roma e la Galleria Borghese, con quasi 55mila hashtag, che, seppur in discesa di una posizione, è sempre tra le preferite dai visitatori.

8. Musei Capitolini, Roma: #49.421 hashtag
Ancora la Capitale, con i Musei Capitolini, considerati tra i più belli e importanti della città e più di 49 mila hashtag, con un aumento del 29%, confermano questo.

9. Museo del ‘900, Milano: #47.206 hashtag
In seguito, si torna a Milano con il famosissimo Museo del’900 , di recente inaugurazione (2010), che, ha come mission, quella di “diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento”.

10. Museo Nazionale del Cinema, Torino: #46.293 hashtag
Infine, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, che è riuscito ad ottenere più di 46mila hashtag, entrando a far parte della Top 10 dei musei che sono più popolari su Instagram.