mercoledì 19 febbraio 2020

Leggieri (M5S): "Venosa capitale italiana della cultura nel 2021. Uniamo le forze e crediamoci fino in fondo"

VENOSA - Sono stato a Venosa, nella mia città, in occasione dell'incontro pubblico con i sindaci lucani per sostenere la città oraziana quale capitale italiana della cultura nel 2021. Alla presenza del presidente della Giunta regionale, Vito Bardi, un momento di approfondimento molto importante.

Il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri ha esaltato il ruolo di Venosa, unica città lucana ad ambire al prestigioso riconoscimento di capitale italiana.

Uniamo le forze, sulla scia del grande successo di Matera capitale europea della cultura nel 2019. La cultura è energia, è confronto, è sviluppo, è speranza nel futuro, soprattutto linfa vitale per i più giovani che credono ancora nel loro territorio, il Vulture, unico per bellezza e storia. Uniamo le forze e crediamoci fino in fondo. Mai come in questo momento storico la compattezza tra istituzioni e cittadini può fare davvero la differenza. Un risveglio identitario che può farci solo bene! Forza, Venosa! Così in una nota Gianni Leggieri, consigliere regionale M5S.