martedì 10 marzo 2020

Serie C: pareggia il Potenza, ko il Picerno

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata positiva a metà l’undicesima di ritorno per le squadre lucane del girone C di Serie C. Il Potenza ha pareggiato 0-0 fuori casa contro la Cavese. Nel primo tempo i campani insidiosi. Un tiro di Russotto ha centrato il palo. I lucani propositivi. Una conclusione di destro di Giosa da fuori area è stata respinta con le mani dal portiere D’Andrea. Nel secondo tempo la Cavese incisiva. Un tiro di Sainz Maza ha colpito il palo. Il Potenza arrembante. Un colpo di testa di Murano ha visto l’opposizione con i pugni di D’Andrea. Un tiro di Ricci ha trovato il numero uno dei campani pronto a salvare con un piede. D’Angelo tutto solo in area ha calciato a lato. Il Potenza è quarto in classifica a 56 punti.

Il Picerno ha perso 2-0 in casa con la solitaria capolista Reggina. Nel primo tempo i calabresi sono passati in vantaggio con Paolucci di destro su cross di Rivas. I lucani hanno replicato. Un colpo di testa di Esposito non ha inquadrato la porta. Un destro di Santaniello è stato bloccato con le mani dal portiere Guarna. Nel secondo tempo il Picerno ha insistito. Un tiro di Santaniello è finito oltre la traversa. I calabresi in contropiede. Un tiro di Bellomo è stato respinto in angolo dal portiere Pane. La Reggina ha raddoppiato con Sarao di sinistro su passaggio di Bianchi. Il Picerno è quintultimo con 32 punti.