venerdì 22 maggio 2020

Con la Call for Ideas Power2innovate il think tank Basilicata punta sulla forza propositiva dei giovani imprenditori lucani

POTENZA - Prosegue il percorso 2020 del Think Tank Basilicata, un’iniziativa a carattere strategico-competitivo promossa da Total E&P Italia e The European House – Ambrosetti.

Obiettivo del 2° Tavolo di Lavoro è quello di raccogliere gli spunti e le riflessioni degli attori del territorio rispetto alle priorità della Regione Basilicata per definire insieme un percorso sostenibile di crescita per la Regione, partendo dalle competenze strategiche e dal possibile contributo delle aziende basate sul territorio e delle eccellenze locali.

L’obiettivo è quello di passare dalle proposte alle azioni e dare risposte concrete alle esigenze strategiche del territorio.

Il sistema della ricerca e dell’innovazione rappresenta un punto di potenziale miglioramento per la Regione Basilicata: l’intensità di ricerca, misurata come spesa sostenuta per attività di ricerca e sviluppo, è pari allo 0,7% del PIL regionale, la metà rispetto al valore medio nazionale pari a 1,4%. Nonostante ciò, la Basilicata, prima regione in Italia per quota di Valore Aggiunto delle imprese medium-high tech sul totale del settore manifatturiero (pari al 59%), può contare su un tessuto industriale altamente specializzato e a elevata intensità tecnologica.

Un ulteriore punto di attenzione per la Basilicata è rappresentato dall’elevata percentuale di giovani che non partecipano né a percorsi di formazione o aggiornamento né al mercato del lavoro (pari al 28,9% nel 2019 rispetto a una media nazionale del 23,8%). A fronte di ciò, la Regione riscontra molte difficoltà a trattenere e attrarre talenti, tra il 1998 e il 2019 infatti la Basilicata ha perso oltre 39mila giovani di età compresa tra 18 e 30 anni.

Il lancio della Call for Ideas “Power2Innovate”, un’iniziativa a favore di startup e aspiranti imprenditori del Mezzogiorno con idee innovative e ad alto potenziale risponde alla volontà del Think Tank Basilicata di puntare sulle idee e la forza imprenditoriale dei talenti da cui trarre l’energia e lo spirito utili per lo sviluppo del territorio. Si tratta di un segnale concreto a supporto del rilancio del tessuto socio-economico del territorio, ancor più in una circostanza di generale difficoltà in cui imprenditorialità, innovazione e sostenibilità possono rappresentare gli strumenti attraverso cui guardare al futuro.

Saranno premiate le migliori 6 idee per lo sviluppo di soluzioni sostenibili che possano trovare applicazione in Basilicata, nelle aree in linea con le competenze strategiche della Regione: Industria High Tech, AgriFood, Cultura e Turismo.

Ciascuna delle 6 idee vincitrici potrà:

- prendere parte ad un percorso di accelerazione imprenditoriale di 6 mesi volto al perfezionamento del modello di business progettato e sviluppato dell’Innovation & Technology Hub di The European House – Ambrosetti.

- partecipare ad una Pitch Presentation in occasione del Forum finale del Think Tank Basilicata 2020 (4 dicembre 2020, Matera), in cui saranno votati live i 3 progetti migliori, che successivamente:

- riceveranno un supporto di mentoring da parte di un manager di Total E&P Italia;

- avranno accesso diretto alle gare lanciate da Total E&P Italia nei rispettivi settori di competenza in cui sono risultati vincitori;

- avranno a disposizione un ufficio presso una Sede di Total nell’area della Concessione Gorgoglione in Basilicata, con adeguate infrastrutture tecnologiche e di connessione.

La Call for Ideas è ufficialmente attiva e aperta ai candidati di tutte le Regioni del Sud fino al 15 ottobre 2020 sul sito www.ambrosetti.eu/power2innovate.

L’attività di screening e valutazione delle sei idee imprenditoriali che parteciperanno al Forum finale di Matera del 4 dicembre 2020 sarà realizzata dall’Advisory Board Think Tank Basilicata composto dai Vertici di Total E&P Italia e di The European House – Ambrosetti e dai membri del Comitato Scientifico: Massimiliano Cesare (Presidente di F2I SGR; Presidente di Invitalia – Mediocredito Centrale); Enrico Giovannini (Portavoce dell'Alleanza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile – ASviS; già Presidente ISTAT e Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali); Claudia Pingue (Direttore Generale di PoliHub, Acceleratore di Startup e Distretto di Innovazione del Politecnico di Milano); Gianni Riotta (Vice Presidente esecutivo, Council for the United States and Italy; Pirelli Visiting Professor, Princeton University; Editorialista, La Stampa).