sabato 6 giugno 2020

Matera: furto con destrezza nel centro cittadino, denunciato ventunenne


MATERA - Personale della Polizia di Stato ha individuato e denunciato all’Autorità giudiziaria un giovane materano, di 21 anni, che nella serata di giovedì sera si e’ impossessato di una borsa in questa via Ridola, asportandola fugacemente mentre la vittima era all’interno di un Bar.

Agenti della Squadra Volante sono prontamente intervenuti sul luogo del reato, su richiesta inoltrata presso la Sala Operativa della Questura.

Il giovane autore del furto era fuggito in direzione di Palazzo Lanfranchi, dileguandosi nel Rione Sassi. Postisi immediatamente sulle sue tracce, gli agenti hanno dapprima ritrovato e recuperato la borsa abbandonata lungo la fuga.

Grazie alla descrizione dell’individuo ricevuta dalla vittima e all’ottima conoscenza del territorio, gli agenti sono riusciti a rintracciare l’autore del reato presso la sua abitazione. Indossava ancora gli stessi indumenti che aveva al momento della commissione del fatto.

La valigetta sottratta e contenente diversi effetti personali e prodotti tipici del posto appena acquistati è stata restituita alla vittima, che ha espresso piena soddisfazione e riconoscenza agli operatori della Polizia di Stato intervenuti ma ha rinunciato a presentare formale denuncia.

L’autore del reato è stato comunque segnalato alla Procura della Repubblica di Matera per il reato di furto con destrezza.