lunedì 3 agosto 2020

Gaming: i trend in Italia e in Basilicata nel 2020

(Pixabay)
I primi inizi del 2020 sono stati segnati dalla pandemia che sta interessando anche il nostro Paese. E proprio durante i mesi forzati del lockdown molti hanno avuto la possibilità di riscoprire la possibilità di giocare. Stiamo parlando soprattutto del gioco online, che per gli italiani è ormai diventato un punto di riferimento essenziale. Tutti dispongono infatti di una connessione ad internet, che permette, anche grazie ai dispositivi mobili come smartphone e tablet, di accedere ai migliori siti dei giochi online. Per questo questa passione degli italiani ha toccato dei picchi davvero molto alti negli ultimi tempi e in particolare nell’ultimo anno. Già considerando gli ultimi dati a disposizione si può evincere come gli italiani per giocare online hanno speso circa 831 milioni di euro.

Il gioco online in Basilicata

La possibilità che molti siti sicuri danno, come per esempio quelle offerte da casinoonlineaams.com, permettono di essere sempre aggiornati sul settore. Infatti bisogna stare molto attenti anche ai pericoli dell’abuso di internet, ma grazie alle numerose risorse online gli italiani e in particolare i toscani hanno la possibilità di difendersi egregiamente.
Al tempo della pandemia di Covid-19 numerose sono le informazioni che si possono rintracciare su internet e anche in Basilicata si è riscoperta la passione per un passatempo sicuro, che è quello del giocare senza vincoli di luogo e di tempo.
Il trend assoluto è quello che vede il concentrarsi soprattutto nel gaming mobile, anche perché con le modalità di accesso ormai cambiate nel tempo sono mutate anche le preferenze degli utenti, che preferiscono i giochi online piuttosto che quelli tramite console e PC.
Slot machine, roulette e blackjack vanno per la maggiore, mentre sul fronte scommesse va segnalata una costante ricerca del miglior bookmaker AAMS in Italia. La situazione comunque non rimane statica ed è soggetta a prospettive molto interessanti anche per il futuro.

Quali sono i trend del gioco online 2020 in Italia

Le numerose opportunità offerte dai casino online confermano come il nostro Paese si situi fra i primi posti di una classifica che vede il gioco online in continua crescita. Nel 2020 infatti si stanno registrando delle cifre molto alte, grazie anche alla diffusione delle piattaforme appositamente dedicate al gioco online e che sono opportunamente regolate e controllate dalle autorità preposte, per offrire sicurezza e trasparenza.
Gli italiani amano accedere a queste piattaforme aperte 24 ore su 24. Ecco perché si pensa per il futuro, come abbiamo già detto, a delle prospettive assolutamente da non trascurare.
Le ultime stime indicano che già nel 2023 il numero dei giocatori che si dedicano al gioco online può superare coloro che invece prediligono i luoghi fisici per tentare la fortuna con il gioco.
Il settore insomma per il 2020 è molto positivo e il gioco online ci rivela delle sorprese, le cui basi comunque erano poste già a partire dagli ultimi anni precedenti.
I numeri e le statistiche mostrano come sono sempre più alte le percentuali delle persone che si dedicano al gioco online. In fin dei conti si tratta di un fenomeno che già si poteva prevedere, a partire dal considerare le cifre conclusive del 2018, quando si è avuto un picco pari al 17,1% in Italia.
La spesa dedicata per ogni persona ai giochi online sulle piattaforme sicure è destinata a crescere per il futuro, confermando una tendenza già in atto e permettendo ai nostri connazionali di scoprire nuove possibilità che riguardano le loro abitudini quotidiane.