giovedì 29 ottobre 2020

Francia, Lione: fermato un uomo armato di coltello

(ANSA)
 LIONE - Un afghano armato di coltello è stato fermato a Lione, in Francia. A confermarlo sono fonti degli inquirenti dopo l'attacco terroristico nella basilica di Nizza, dove un uomo ha ucciso tre persone e ne ha ferita una quarta prima di essere arrestato dalla polizia. 

La Francia riattiva lo stato d'emergenza attentati: è quanto scrive il sito internet di radio Europe 1. Dopo l'attentato di questa mattina davanti la chiesa di Notre-Dame, a Nizza, il Sindaco della città ha chiesto che "tutte le chiese siano messe sotto sorveglianza o chiuse, così come tutti gli altri luoghi di culto della città". I vari media media hanno comunicato che è stato fermato l'autore dell'attacco terroristico.