mercoledì 25 novembre 2020

E' morto Maradona: fatale un arresto cardiorespiratorio

BUENOS AIRES - Diego Armando Maradona, uno dei migliori calciatori di tutti i tempi, si è spento questo mercoledì all'età di 60 anni dopo aver subito un arresto cardiorespiratorio. Inutile il soccorso di tre ambulanze al Barrio San Andres, suo domicilio attuale a Buenos Aires.

Solo due settimane fa il Pibe de Oro era stato sottoposto ad un intervento alla testa per rimuovere l'ematoma subdurale (un accumulo di sangue tra cervello e cranio) nel lato sinistro della testa, riscontrato negli accertamenti ai quali si è sottoposto l'allenatore del Gimnasia.

Pelè: “È triste perdere amici in questo modo. Sicuramente un giorno giocheremo a calcio insieme in cielo”.