martedì 14 giugno 2016

Potenza, un minuto di raccoglimento per le vittime di Orlando

POTENZA - Il consiglio regionale della Basilicata, stamane, ha osservato stamani un minuto di silenzio: "I fatti di Orlando - ha detto il presidente, Francesco Mollica - rappresentano l'ulteriore orrore frutto di un'avversione irrazionale nei confronti dell'omosessualità, non solo discriminatoria ma anche pregiudiziale. Quando l'omofobia genera mostri anche in un paese nel quale puoi comprare armi come fossero caramelle, ci si deve allora porre il problema di quello che siamo diventati come società.

Il dolore per l'efferatezza di questo ennesimo gesto di violenza insensata, che ha causato numerose vittime innocenti, crea una ferita profonda nel cuore non solo degli Stati Uniti ma anche in quello degli italiani e di noi tutti". "Vogliamo reagire in modo fermo e sereno a questa ferita alla libertà e alla democrazia" - ha aggiunto Mollica - "per esprimere il nostro cordoglio alle vittime e solidarietà per le loro famiglie".

0 commenti:

Posta un commento