'Stop alle attività di cardiochirurgia al San Carlo'

Il commissario dell'Ospedale San Carlo di Potenza, Rocco Maglietta, ha disposto l'immediata interruzione delle attività ordinarie del reparto di Cardiochirurgia

Perchè Matera sarà la Capitale della Cultura 2019 (VIDEO)

I suoi Sassi, la sua storia, i vicoli, le grotte e il fascino di una città del Sud: sono stati questi i fattori che hanno inciso sulla decisione di trasformare la città in un polo culturale nel 2019. Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 24 ottobre 2014

Volley: gli impegni delle squadre pugliesi nel week-end

BARI - Secondo week end di gare per le formazioni pugliesi impegnate nei campionati nazionali e regionali. Ad aprire il fine settimana, le formazioni di B con le ragazze di Brindisi, Cutrofiano e Maglie impegnate nel girone D di B1 contro Pescara, Marsala e Palmi. New Mater, Andria e Volley Joya, nel girone G di B2 maschile, impegnate domani contro Ottaviano Nola e Agnone, mentre nel girone H di B2 femminile Turi ospita Centro Ester Napoli, Taranto fa visita al Megaride Napoli. Tante le gare di serie C e D previste per domani. Domenica si completerà il quadro del week end pallavolistico pugliese nazionale e regionale: l'Exprivia Neldiritto Molfetta, all'esordio casalingo in SuperLega ospita l'Altotevere pallavolo, in A2 la Materdominivolley.it Castellana Grotte con Brescia apre le porte del PalaGrotte a tutte le società pugliesi (promozione riservata alle società pugliesi per assistere alle gare casalinghe di A2 al PalaGrotte, info) e l'Aurispa Alessano fa visita alla Conad Reggio Emilia di Luca Cantagalli. Prima di campionato per la Pallavolo Martina (dopo il turno di riposo), unica pugliese di B1 maschile, che nel girone C ospita i siciliani del Brolo. Derby pugliese del week end nei campionati nazionali è quello del girone G di serie B2 maschile tra Volley Club Locorotondo e Gap Volley Acquarica (domenica alle 18 presso la palestra dell'Istituto Caramia-Gigante di Locorotondo).

Le pugliesi nel week end (25/26-10-2014):

Campionati Nazionali
Superlega Maschile
Exprivia Neldiritto Molfetta - Altotevere Città Di Castello-Sansepolcro Domenica 26 Ottobre 2014, Ore 18.00

Serie A2 Maschile
Materdominivolley.It Castellana Grotte - Centrale Mcdonald's Brescia Domenica 26 Ottobre 2014, Ore 18.00
Conad Reggio Emilia - Aurispa Alessano Domenica 26 Ottobre 2014, Ore 18.00

Serie B1 Maschile - Girone "C"
Pallavolo Martina Ta - V.Brolo Elettrosud Me 26/10/14 18:00 Martina Franca

Serie B1 Femminile - Girone "D"
Asd Dannunziana Pescara - Dream Volley Brindisi 25/10/14 18:00 Pescara
Sigel Pall.Marsala Tp - Demo.Co.S Cutrofiano Le 25/10/14 17:30 Marsala
Cedat 85 San Vito Br - Volley Group Roma 26/10/14 16:00 S.Vito Dei Normanni
Betitaly V.Maglie Le - Golem Software Palmi Rc 25/10/14 18:30 Maglie

Serie B2 Maschile - Girone "G"
Gis Pall.Ottaviano Na - Bcc Nep Castellana Ba 25/10/14 18:30 Ottaviano
Volley Locorotondo Ba - Gap Volley Acquarica Le 26/10/14 18:00 Locorotondo
Evvai.Com V.Tricase Le - Tya Marigliano 1995 Na 26/10/14 17:00 Tricase
Pallavolo Andria Ba - Olimpia Arzano Na 25/10/14 19:00 Andria
Linea Lactis Gioia Ba - Fenice Volley Isernia 26/10/14 18:00 Gioia Del Colle
Nola Volley 1968 Na - Assoretipmi V.Joya Ba 25/10/14 18:30 Nola
Cas.Di Nucci Agnone Is - Bcc Leverano Le 26/10/14 18:00 Agnone

Serie B2 Femminile - Girone "H"
Accademia Benevento - Asd Asem Bari Volley 26/10/14 18:00 Benevento
Acqua Amata Turi Ba - Centro Ester Napoli 25/10/14 18:30 Turi
Ingest Montescaglios.Mt - Pall.Femm.Ugento Le 26/10/14 18:00 Montescaglioso
Orakom Royal Salerno - Cav Libera Cerignola Fg 26/10/14 18:00 Salerno
As Megaride Napoli - Comes Taranto Tdg 25/10/14 19:00 Napoli


Campionati Regionali
Serie C Femminile - Girone "A"
Somacis Volley Manfredonia - Orsaaspav Cuti Volley Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Comunale - Manfredonia - (Fg)
Asd Realsport Orta Nova - Progetto Don Milani - Asem Sab 25/10/2014 18.30 Tensostruttura Comunale - Orta Nova - (Fg)
Sportilia Volley Bisceglie - Pharma Volley Giuliani Sab 25/10/2014 18.30 Paladolmen - Bisceglie - (Bt)
Leonessa Altamura - Primadonna Volley Sab 25/10/2014 18.30 Palasport "Baldassarra" - Altamura - (Ba)
Puglia In Rosa Volley - A.S.D.Volley Barletta Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Comunale "A. Kouznetsov" - Gioia Del Colle - (Ba)
U.Pallavolo Asd Modugno - Volley's Eagles Sab 25/10/2014 21.00 Palasport Comunale - Modugno - (Ba)
Asd Polis Corato - Audax Andria Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport - Corato - (Ba)

Serie C Femminile - Girone "B"
Fatres Volley Castellaneta - Espressione Moda- Spongano Sab 25/10/2014 18.30 Palasport - Castellaneta - (Ta)
Volley Oria - Asd Mesagne Volley Dom 26/10/2014 18.30 Palasport - Oria - (Br)
Volley 2000 San Cassiano - Magic Volley Galatina Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Scuola Media - San Cassiano - (Le)
U.S.Lightning Pallavolo - Ags Caprarica Volley Asd Dom 26/10/2014 18.30 Palasport - Ostuni - (Br)
Assi Manzoni P. Brindisi - Pallavolo80 Brindisi Sab 25/10/2014 18.30 Palestra S.M. Salvemini - Brindisi - (Br)
Nike Volley Lecce - Tricase Volley A.S.D. Sab 25/10/2014 16.00 Scuola Media Statale "Stomeo Zimbalo" - Lecce - (Le)
Minniebet Volley Tuglie - Dream Volley Nardo' Dom 26/10/2014 18.30 Struttura Tensostatica - Tuglie - (Le)

Serie C Maschile - Girone "A"
Iposea Udas - Asd Trelicium Supervolley Dom 26/10/2014 18.30 Palabasket "Nando Di Leo" - Cerignola - (Fg)
Isolresine Edilizie Asem - Svg Energia Lucera Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Iiss "Majorana" - Japigia - Bari - (Ba)
Asd Volley Cassano - Atletico Pallavolo Sab 25/10/2014 21.00 Palestra "N. Vitarella" - Cassano Delle Murge - (Ba)
Volley Capitanata - U.S. Fides Triggiano Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Preziuso - Foggia - (Fg)
Trivianum A.S.D. - Asd Perotti-Lions Bari Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Itc "De Viti De Marco" - Triggiano - (Ba)
Pallavolo Murgia Sport - A.S.D. Modugno Volley Dom 26/10/2014 18.30 Palasport "Baldassarra" - Altamura - (Ba)
Riposa: A.S.D. Volley Bitonto

Serie C Maschile - Girone "B"
Toma Carburanti Ruffano - Vtt Talsano Taranto Dom 26/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport - Ruffano - (Le)
Vibrotek Volley Taranto - Lomartire Torre Dom 26/10/2014 18.30 Palestra Polifunzionale - Leporano - Leporano - (Ta)
Asd Gs Atletico - Barocco Energia E Gas Sab 25/10/2014 18.30 Nuovo Palazzetto Dello Sport - Sammichele Di Bari - (Ba)
Matervolley Castellana - Maniva Volley Sab 25/10/2014 16.00 Palagrotte - Castellana Grotte - (Ba)
Asd Volley Copertino - Pall 2000 Orthogea Ostuni Dom 26/10/2014 18.30 Palestra Comprensivo "G. Falcone" - Copertino - (Le)
S.B.V. Galatina - A.S.D. Pallavolo Gioia Dom 26/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport "Fernando Panico" - Galatina - (Le)
Riposa: Lecce Volley Asd

Serie D Femminile - Girone "A"
A.S.D.A.M. Pegaso 93 - Aquila Azzurra Trani Sab 25/10/2014 18.30 Palasport "Don Sturzo" - Molfetta - (Ba)
Asd Molfetta Volley - Amatori Volley Bari Sab 25/10/2014 21.00 Palasport "Don Sturzo" - Molfetta - (Ba)
Fmishop Pall. Cerignola - A.S.D. New Axia Volley Sab 25/10/2014 18.30 Palabasket "Nando Di Leo" - Cerignola - (Fg)
G.S. Robur Asd Bitonto - Pianeta Sport Bitetto Sab 25/10/2014 18.30 Palestra S.M.S. "Rogadeo" - Bitonto - (Ba)
Sportilia Volley Bisceglie - U.S. Fides Triggiano Sab 25/10/2014 16.00 Paladolmen - Bisceglie - (Bt)
Justbritish Volley Bitonto - Gsd Vb Giovinazzo Sab 25/10/2014 16.00 Palestra Scuola Media "Rutigliano" - Bitonto - (Ba)

Serie D Femminile - Girone "B"
Atletico P. Sport Centre - Asd Pall. Apulia Monopoli Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport "Pertini" - Noicattaro - (Ba)
Prog. Terra Delle Gravine - Pol Centro Storico Loco Sab 25/10/2014 18.30 Palasporting 1 - Massafra - (Ta)
Pol. Ideal Talsano - Young Volley Conversano Dom 26/10/2014 18.30 Palestra S.M.S. "U. Foscolo" - Talsano - (Ta)
Futuravgrottaglie-Orchidea - Volley Club Il Podio Dom 26/10/2014 18.30 Palazzetto Campus Campitelli - Grottaglie - (Ta)
Deco Domus Noci - Asd Volley Iuvenilia Oria Dom 26/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport - Noci - (Ba)
Riposa: Dream Volley Brindisi

Serie D Femminile - Girone "C"
Azzurra 85 Lecce - Gabbiano Livinston Minerv Dom 26/10/2014 18.30 Palestra Sc. Elem. Vi Circolo - Lecce - (Le)
Casale Volley 3 Brindisi - Cmr Sant'anna "P.Corvino" Dom 26/10/2014 16.00 Palasport F. Melfi - Brindisi - (Br)
Centro Volley Olimpius - Galatea Volley Dom 26/10/2014 18.30 Pal. Itc "De Viti De Marco" - Casarano - Casarano - (Le)
Agibet Surbo - Giochipark Ugento Giov. Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Frimarc Volley - Surbo - (Le)
Naica Cupa Volley - Isolp Alessano Dom 26/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport - Carmiano - (Le)
Riposa: Eosvolleylecce

Serie D Maschile - Girone "A"
Pallavolo Molfetta - Asd Pall. Apulia Monopoli Sab 25/10/2014 16.00 Palasport "G. Poli" - Palestrina - Molfetta - (Ba)
Telmasud Trani - Volley Club Manfredonia Dom 26/10/2014 18.30 Tensostatico Comunale - Trani - (Bt)
Asd Grumo - A.S.D. Ctr Turi Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport "P. Mastrangelo" - Grumo Appula - (Ba)
Pallavolo Andria - Volley Capitanata Dom 26/10/2014 18.30 Nuovo Polivalente - Andria - (Bt)
Amatori Volley Bari - Pla.Fin.Volley Foggia Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Carbonara - Bari - (Ba)
Riposa: Agos Ducato Volley Gioia

Serie D Maschile - Girone "B"
Cmr Sant'anna "P.Corvino" - Bcc Leverano Sab 25/10/2014 18.30 Palazzetto Dello Sport - Lizzanello - (Le)
Casale Volley 3 - Volley Specchia Dom 26/10/2014 18.30 Palasport F. Melfi - Brindisi - (Br)
Bcc Nep Castellana Grotte - Future Volley Sab 25/10/2014 16.00 Palestra Comunale "Angiulli" - Castellana Grotte - (Ba)
Sisa Gaetani Alessano - Materdominivolley.It Sab 25/10/2014 18.30 Palestra Comunale "Don Tonino Bello" - Alessano - (Le)
Frimarc Sport Surbo - Volley Alberobello Sab 25/10/2014 16.00 Palestra Frimarc Volley - Surbo - (Le)
Pall 2000 Giugrà Ostuni - Asd Volley Club Grottaglie Sab 25/10/2014 18.30 Palaceleste - Ostuni - (Br)

Salvini, 'Al Sud con Lega Popoli'

MILANO - "Sul tavolo ci sono diverse opzioni. A me piace "Lega dei Popoli". Partiamo a breve, entro l'autunno, ma vogliamo fare le cose per bene". Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini dà dunque conferma del lancio al Sud di un partito gemello del Carroccio.

"Quello che accomuna Nord e Sud sono alcuni grandi progetti: l'emergenza lavoro, la disoccupazione, le battaglie contro l'Europa che sta massacrando il made in Italy da nord a Sud. E poi la battaglia sull'immigrazione", continua Salvini.

Ospedale San Carlo: stop attività Cardiochirurgia

POTENZA - Stop alle attività di cardiochirurgia. Il commissario dell'Ospedale San Carlo di Potenza, Rocco Maglietta, ha disposto l'immediata interruzione delle attività ordinarie del reparto di Cardiochirurgia: la decisione è stata presa "in seguito ai provvedimenti cautelari disposti dal gip di Potenza nei confronti del primario e di altri due cardiochirurghi" in relazione al decesso di una paziente, nel 2013, durante un intervento.

A seguito delle indagini tre medici dell'ospedale San Carlo di Potenza sono stati arrestati dalla Polizia e ora sono ai domiciliari.

Si chiude Smart City Exhibition: i numeri e le voci di una terza edizione di successo

BOLOGNA - “Siamo molto soddisfatti di questa terza edizione: non solo per i numeri, ma soprattutto perché abbiamo visto in tre giorni sale convegni e laboratori pieni di persone e di idee, con amministratori e aziende che hanno lavorato in sinergia su progetti concreti, start-up e makers che hanno avuto la possibilità di mostrare i propri prototipi ad un pubblico qualificato. L’obiettivo, a partire da oggi, è che questo bagaglio di progettualità, competenze e relazioni si trasformi in nuovi momenti di confronto. Community sia fisiche che online, per tenere aperto questo cantiere, affinchè le buone pratiche non restino confinate nelle singole città ma possano essere messe a sistema e contribuire a rendere veramente smart le nostre città, colmando anche il divario che ancora oggi divide Nord e Sud del Paese, come è emerso dalla nostra indagine iCityRate”.
Così Carlo Mochi Sismondi, Amministratore Delegato di Smart City Exhibition 2014 e Presidente di Forum PA.

Si conclude la terza edizione di Smart City Exhibition (Bologna 22-24 ottobre), la manifestazione europea dedicata alle città e alle comunità intelligenti organizzata da Forum PA con Bologna Fiere. A cancelli ancora aperti, sono stati oltre 7000 i visitatori che hanno partecipato ai 111 appuntamenti – tra Forum Comune (6), convegni (27) e laboratori (78) – con oltre 700 relatori tra italiani e internazionali.

La tre giorni dell’Exhibition ha presentato i progetti di oltre 120 città che si sono confrontate sulle tematiche fondamentali per costruire la smart city del futuro - dal food al turismo digitale, dalla mobilità sostenibile alla sanità e al welfare - con ricercatori, makers, politici, imprenditori e cittadini, uniti dall’obiettivo comune di valorizzare al massimo le migliori esperienze italiane, per identificare politiche mirate e condivise e non sprecare l’importante occasione che ci sta arrivando dall’Europa, con i finanziamenti dedicati al rinnovamento urbano.

La grande novità 2014 di Smart City Exhibition, la SCE Academy, ha registrato un record assoluto di iscritti – oltre 1100 – per le 12 sessioni formative. SCE è stata una manifestazione seguita e ‘twittata’ moltissimo dagli oltre 1800 contributors che nei soli 3 giorni di manifestazione hanno collezionato quasi 7500 tweet, piazzando l’hashtag #SCE2014 al quinto posto nel trend topic delle tre giornate. Mentre il sito internet www.smartcityexhibition.it ha ricevuto oltre53mila visite nell’ultimo mese. Ottima anche l’attenzione dei media, che hanno seguito la manifestazione con quasi 400 servizi – tra stampa, radio e tv.

Dai convegni con speaker illustri ai laboratori in cui ‘imparare a fare’, dai prototipi ai progetti collaudati e replicabili, Smart City Exhibition 2014 ha portato a Bologna il meglio della ricerca e dell’innovazione sui temi della città, con un focus sulle soluzioni e i modelli elaborati nei più avanzati Centri di Ricerca, tra cui CNR e ENEA, e le collaborazioni con Cittalia, MIT Boston, Valencia e 21 Università italiane, tra cui l’Università di Bologna.

I visitatori hanno anche potuto ‘toccare con mano’ le migliori proposte selezionate tra gli oltre 200 progetti iscritti ai 3 bandi nazionali lanciati da Smart City Exhibition focalizzati su tecnologie intelligenti, prototipi pre-commerciali di soluzioni applicabili a diversi ambiti (health, risparmio energetico, disabilità, mobilità sostenibile ecc.) e progetti tesi a migliorare la qualità della vita delle donne nell’ambito urbano.

Dichiarazioni di Partner, Espositori, Pubblico e Politici @Smart City Exhibition 2014

Mauro Bonaretti, Segretario Generale alla Presidenza del Consiglio dei Ministri: “Dobbiamo svegliarci: siamo di fronte a una molteplicità di nuovi fenomeni sociali e di sfide da cogliere. Abbiamo le risorse per farlo, non può essere questo il nostro alibi, è necessario passare dalle idee ai fatti. Smart City Exhibition deve essere l’occasione per mettere concretamente in campo progetti e competenze”.

Alessandra Poggiani – DG dell’Agenzia per l’Italia Digitale
“L'evoluzione di un Paese non può che partire dalle città e le città intelligenti hanno bisogno di cittadini che sappiano capire gli strumenti che gli vengono messi in mano. La tecnologia che vediamo qui a Smart City Exhibition ha bisogno di tutte queste persone che la incontrano e la utilizzano, perché la digitalizzazione va progettata partendo dalle esperienze e dai bisogni dei cittadini, delle imprese e degli amministratori”.

Paolo Coppola, deputato e consigliere politico per l'Agenda Digitale del Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione: "Ho seguito Smart City Exhibition fin dalla sua nascita: sono venuto già dalla prima edizione quando ero assessore (all'Innovazione del Comune di Udine, ndr) e farò il possibile per essere presente anche il prossimo anno. Ritengo questa manifestazione molto importante perché dà un contributo fondamentale in Italia, un contributo che è prima di tutto culturale perché siamo molto in ritardo proprio su questo punto. Smart City Exhibition serve per elaborare proposte e portarle a conoscenza".

Così Virginio Merola, Sindaco di Bologna: "Una Smart City è una città che ha intelligenza civica, ovvero un’amministrazione condivisa con i propri cittadini. Bologna è qui, pronta ad essere una Smart City, sin dalla prima edizione di Smart City Exhibition e condivide pienamente le sfide gli obiettivi di questa manifestazione”.

Aggiunge il Vicesindaco di Napoli e Assessore allo Sviluppo Sostenibile, Tommaso Sodano, “Sette delle quattordici nascenti Città Metropolitane si affacciano sul Mediterraneo e per loro dobbiamo pensare a una Smart City che non sia solo tecnologia e investimenti, ma che condivida una cultura del Mediterraneo. Per questo ha senso costruire piattaforme come questa, dove lavorare insieme per realizzare questo obiettivo”.

Anna Brogi, Senior Vice President Enel Group, Enel: "Smart City Exhibition è una manifestazione molto importante che mette insieme contesti diversi, stakeholder diversi e business diversi. Enel segue le Smart City dal 2009, recita un ruolo centrale in questa sfida dell'innovazione e crede molto nell'importanza di manifestazioni come questa".

“Siamo lieti di aver partecipato anche a questa edizione di Smart City Exhibition con i nostri partner Gruppo Infor, ESRI Italia e ProgeSoftware per promuovere la diffusione di Microsoft CityNext, una piattaforma tecnologica aperta, interoperabile e orientata ai servizi, che mette a disposizione delle amministrazioni una vasta gamma di soluzioni in grado di rispondere alla esigenze di persone, aziende ed enti pubblici” – spiega Rita Tenan, direttore della divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia.

Giorgio Mosca, vice presidente Smart Cities Sales & Marketing di Selex ES: "Abbiamo sempre creduto in Smart City Exhibition e siamo sempre stati partner perché ci piace il modello di questa manifestazione: un posto dove far incontrare domanda e offerta in modo costruttivo, dove raccogliere idee e proporre soluzioni. La bellezza di SCE è proprio il suo modello di laboratorio. Questi primi tre anni sono stati molto utili per confrontarci e costruire idee comuni: dalla prossima edizione bisogna fare in modo che queste idee vengano condivise e diventino realtà".

Latronico (Forza Italia): domani assemblea per promuovere la campagna di adesione

POTENZA - Domani, alle ore 18,30, a Potenza nella sala B del consiglio regionale di Basilicata si terrà un’assemblea dei riferimenti territoriali di Forza Italia per promuovere la campagna di adesione che si svolgerà nel prossimo mese di novembre in tutti i comuni della Regione. Ad annunciarlo il coordinatore regionale del partito, l’on. Cosimo Latronico.

“Forza Italia vuole essere ancora di più uno spazio di partecipazione democratica in cui si riconoscano tutte le persone donne e uomini che hanno a cuore il valore della libertà delle persone, come motore concreto e realistico del cambiamento della società. In tutti i comuni della regione proveremo ad individuare cittadini che vogliano costituire ed animare le comunità politiche dove si possano condividere bisogni e speranze delle persone”. Lunedì 27 alle ore 18 si svolgerà uguale assemblea a Matera presso l’hotel “San Domenico”. “Sulla base delle adesioni – conclude Latronico - si eleggeranno nel mese di dicembre e gennaio i dirigenti territoriali e provinciali del partito. Lanciamo un appello a tutti i lucani che sentono questo bisogno di partecipazione di aderire al progetto di Forza Italia”.

Matera: presentata la 3^ Edizione del Festival Internazionale Fisarmonicistico

MATERA - La passione per la fisarmonica e l’amicizia legano fortemente Pordenone e Matera. L’ Associazione musicale “Fadiesis”, che ha sede nella città di Pordenone persevera il circuito musicale grazie al suo delegato per la Basilicata, Gennaro Loperfido. L’ ingegnere materano, stamattina, presso la sala giunta del comune di Matera, insieme al Sindaco Salvatore Adduce, hanno presentato la 3^ edizione del Festival Internazionale Fisarmonicistico. L’ evento si terrà a Pordenone da venerdì prossimo a domenica 26. A distanza di una settimana a Matera, dal 30 ottobre all’ 1 novembre. Nella città dei Sassi il Festival si svolgerà tra Palazzo Lanfranchi e il conservatorio Duni. Prima serata concerto - immagini per fisarmonica e tromba con “Il vangelo secondo Matteo” . Seconda serata “Omaggio a Nino Rota” col maestro Yasuhiro Kobayashi. E ultima giornata intensa: la mattina col whorkshop fisarmonicistico e alle ore 18 concerto conclusivo con i partecipanti al seminario. Tre serate imperdibili, di cui solo quella del 31ottobre con ingresso di 10euro. Solo il primo appuntamento si svolgerà presso Palazzo Lanfranchi, con musiche da Johann Sebastian Bach a Luis Bacalov per poi proseguire nel conservatorio statale “E. R. Duni”. “Pordenone incontra Matera, Matera incontra il Giappone”. Dichiara il Direttore artistico del Festival, Gianni Fassetta annunciando l’ospite della seconda serata, Kobayashi, conosciuto come COBA. Con lui, la città italiana capitale Europea della Cultura 2019 ascolterà un repertorio dedicato a Nino Rota, fondatore e primo Direttore del conservatorio materano. Mentre l’1 novembre, ultima giornata, presso la “sala Nino Rota” whorkshop fisarmonicistico con COBA, Fassetta e Gianvito Tannoia.Calendario denso di musica e storia. Contaminazioni di luoghi e di cultura. Tra le tante collaborazioni anche quella con la Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici della Basilicata. Loperfido ha aperto l’incontro con i giornalisti affermando: “ questo evento rappresenta un evento della vita e non di lavoro. Sono molto emozionato. Anche commosso pensando al Sindaco e al lavoro fatto e che tutti dovremo fare per la nomina di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019. Il Festival cresce di anno in anno. La prima serata si svolgerà in collaborazione con associazioni musicali di Matera e Pordenone dedicate a Pasolini. Coba è un fisarmonicista giapponese al di fuori dei canoni tradizionali e sarà con noi durante la seconda serata. Con noi anche 22 dei suoi fans. La terza giornata va a vantaggio e sostegno per la formazione dei giovani fisarmonicisti. Invitiamo tutti a partecipare e raccontare il festival con post, fotografie e video utilizzando l’ hashtag per twitter #FIF2014. Oggi più che mai ognuno di noi comunica tramite i social ed è bene esser presenti. Per questo ringraziamo anche il Webteam per Matera2019 che già ci sostiene. Tra le nostre peculiarità anche la rete di amici a livello nazionale, infatti arriverà anche un autobus da Roma” . Per l’acquisto dei biglietti del concerto di COBA : 349-5782623 Il Sindaco di Matera, Salvatore Adduce ha fortemente espresso il suo plauso per la perseveranza e l’umiltà del delegato Loperfido: “sono appassionato del lavoro di Gennaro, per come si propone e si è proposto per il Festival, che anche se giovane si è caratterizzato subito. In lui il modello di cittadino che noi ci accingiamo a costruire. Lui organizza un festival a Matera senza nulla pretendere. Bellissimo il contributo alla sua città. Idee e voglia di realizzare autonomamente”. Il Sindaco ha proseguito: “Parte non marginale del festival è dedicato alla città di Matera. Pur considerando la distanza tra Pordenone e Matera per rimarcare quanto le città e i luoghi possano dialogare attraverso la musica. Un evento eccellente con occhio sempre rivolto alla dimensione artistica. Con l’attenzione a cogliere anche gli aspetti di attualità. Come la prima serata dedicata al “Vangelo secondo Matteo” ,presso il Museo Lanfranchi, sede della mostra a lui dedicata, che da pochi giorni è stata prorogata al 25 gennaio 2015. La voglia di offrire e regalare al resto dell’ Europa si vede in voi. Un festival che nasce dall’ amore per i luoghi, per la loro bellezza e l’amore per la bellezza. Le note musicale sono regalate alle persone, senza delle quali nulla si potrebbe organizzare. Con Pordenone un rapporto di sorellanza che sicuramente si amplificherà “.

Trofeo dei Tre Mari: partenza col botto per gli atleti lucani del cicloross

POTENZA - Con ottobre è ricominciata la stagione del ciclocross per i corridori della Basilicata che saranno al centro dell’attenzione nella challenge invernale del Trofeo dei Tre Mari che ha preso il via domenica scorsa a Casalnuovo (Napoli). Ed è proprio in Basilicata che il Trofeo dei Tre Mari ha piantato le proprie radici trovando subito la disponibilità della vicina Puglia per mettere in moto un circuito di ciclocross inizialmente tra le due regioni, poi la Calabria e la Campania lo scorso anno fino ad inglobare il Molise per la stagione in corso.

Per il 2014/2015 saranno nove le prove distribuite in cinque regioni: Puglia (Bisceglie 30 novembre; Corato 14 dicembre), Calabria (7 dicembre Belvedere Marittimo; 8 dicembre Castrolibero) Campania (già disputata Casalnuovo; 9 novembre Caserta) e Basilicata (Castronuovo di Sant'Andrea 23 novembre campionato regionale FCI; 21 dicembre Viggiano) mentre una soltanto per la new entry Molise (Termoli 4 gennaio). Nella data del 18 gennaio 2015 è prevista la conclusione sempre in Basilicata a Metaponto in una manifestazione a sé stante dove avranno luogo le premiazioni finali dell’intero circuito.

Le gare hanno tutte carattere regionale e saranno valide per l’assegnazione dei punti Top Class FCI e Vincenzo Sileo, uno dei promotori del Trofeo assieme a Sabino Piccolo, sottolinea la qualità dell’evento: “ Il Trofeo dei Tre Mari è un appuntamento importante ed irrinunciabile per chi vuole praticare ciclocross nel Sud Italia ma è anche motivo di orgoglio per le regioni che ne fanno parte mettendole in una grande vetrina extra-regionale. Vogliamo permettere agli atleti un confronto tecnico ad alto livello affinchè gli atleti del Sud possano esprimere tutto il loro potenziale tecnico e siano più competitivi nelle gare a carattere nazionale ed internazionale.

L’edizione di quest’anno, che annovera l’ingresso del Molise, apporta prestigio per la vicinanza dei campionati italiani a Pezze di Greco. Il Trofeo dei Tre Mari è la palestra ideale per onorare al meglio l’appuntamento tricolore in terra di Puglia “. All’esordio a Casalnuovo di domenica scorsa, nella manifestazione organizzata da Aniello Mozzillo, responsabile regionale FCI Campania del ciclocross, coadiuvato da Carmine Perna, Cicli Marzano e con il patrocinio del Comune di Casalnuovo, grande bottino per i ragazzi della Loco Bikers: tra i G6 grande vittoria di Piergianni Cautela, tra gli esordienti ha fatto altrettanto Alessandro Verre mentre la firma sul successo nella gara allievi è stata messa dal vice campione italiano 2014 Raffaele Lavieri senza dimenticare il buon sesto posto di Felice Curiale, l’ottima seconda posizione dell'allieva Antonietta Fortunato e il ritorno alle gare di Antonio Lavieri tra gli under 23 che ha chiuso nei primi 15 della prova élite-under 23. In evidenza sugli sterrati campani anche i portacolori lucani delle società Team Bykers Viggiano, Re-Cycling Bernalda e GSC Baser Dilettantistico che hanno portato in dote buoni piazzamenti tra categorie agonistiche ed amatoriali.

Gianni De Rosa(FDI): "30.000 euro per il banchetto di Bucarest? ''Abbiamo fatto mangiare qualcuno''

MATERA - "Finalmente abbiamo ricevuto la risposta sulla interrogazione presentata a luglio scorso sui banchetti luculliani a Bucarest. Avevamo chiesto, in particolare, se la procedura con la quale è stata autorizzata una spesa di quasi 30.000 euro per un banchetto all’Ambasciata italiana a Bucarest. Avevamo evidenziato, infatti, che da un lato il Dipartimento che ha autorizzato la spesa era stato investito solo di valutare la possibilità di partecipare all’evento in questione, dall’altro che l’impegno di spesa, che normalmente è fatto prima dell’evento finanziato è stato, invece, deliberato tre giorni dopo il banchetto. Ovviamente il buon Presidente della Regione risponde che ci sono responsabilità politiche, responsabilità amministrativa ma in questo caso non c’è né l’una né l’altra. A questo punto dobbiamo pensare che il Presidente abbia creato ius novum, perché noi non avevamo mai sentito che gli impegni di spesa presi successivamente alla data dell'erogazione delle prestazioni fossero regolari. Quanto poi ai risultati concreti ottenuti dalla partecipazione della Regione Basilicata all’evento in termini di ricadute economiche, il Presidente ci ha prima risposto che “il valore aggiunto delle relazioni o delle buone relazioni tra Paesi sia non quantificabile in una misura economica o finanziaria”, salvo poi sottolineare che “ci sono aziende lucane che hanno costruito lì opportunità imprenditive, e lo hanno fatto con il sostegno politico istituzionale, non materiale, della Regione Basilicata, e lo hanno fatto anche nella buona intesa e relazione con i Governi provinciali e con il Paese rumeno”. È evidente che la difesa del Presidente si riduce ad una giustificazione generica senza dire cosa effettivamente è stato fatto per gli imprenditori lucani. Da bravo burocrate, un modo per togliersi di torno un'altra interrogazione. Unico dato certo è che abbiamo buttato 30.000 euro per far mangiare più di qualcuno a Bucarest". Così in una nota il consigliere regionale Fdi Gianni Rosa.

giovedì 23 ottobre 2014

Elisa Claps: confermata condanna 30 anni

POTENZA - La Cassazione ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per Danilo Restivo, colpevole dell'omicidio della potentina Elisa Claps.

E' stata eliminata l'aggravante della crudeltà, per mancanza di prove ma senza conseguenze sull'entità della pena. 

Con questa decisione, i giudici della prima Sezione penale della Cassazione hanno confermato la sentenza emessa dalla Corte di Assise di Appello di Salerno il 24 aprile 2013.
Annunci