Il 27 agosto a Matera la Notte bianca

Il programma prevede musica, cultura e iniziative per il sociale

Colpo a Matera, rapinano 170mila euro a imprenditore

Colpo grosso a Matera. Un imprenditore di Castellaneta marina è stato rapinato stamani, nella Città dei Sassi, da due uomini che, minacciandolo con le pistole, si sono fatti consegnare una valigetta contenente circa 170 mila euro

giovedì 25 agosto 2016

Sisma: la Notte bianca di Matera a sostegno dei terremotati

"Un apposito spazio" per raccogliere donazioni per le popolazioni dell'Italia centrale colpite dal terremoto sarà allestito sabato 27 agosto, a Matera, in occasione della "Notte bianca" promossa dalla Consulta giovanile comunale. L'iniziativa si svolgerà in collaborazione con la Caritas diocesana. Oltre alla raccolta dei fondi, "sarà osservato un minuto di silenzio" per le vittime del sisma.

Basilicata, Dati UIL: 2,5 mln di ore di cig

Nei primi sette mesi del 2016 le ore autorizzate di cassa integrazione in Basilicata sono state circa 2,5 milioni (1,7 milioni di cassa straordinaria, 560 mila per l'ordinaria e 98 mila in deroga), per un totale di "2.040 posti di lavoro salvaguardati dalla cig e con una differenza del 47,1 per cento" rispetto al periodo compreso tra gennaio e luglio del 2015. Lo ha reso noto il segretario lucano della Uil, Carmine Vaccaro, il quale ha però ricordato che "i dati risentono certamente della riforma dell'istituto iniziata con la legge del 2012, che ha previsto la completa scomparsa della cassa in deroga dal prossimo gennaio 2017, con forte contrazione dei tempi di richiesta e delle risorse disponibili, sia di quella più recente contenuta nel Jobs Act".

Potenza: la Camera commercio a favore della legalità

Con l'obiettivo di "assicurare il più ampio coordinamento tra gli obblighi e gli adempimenti in materia di trasparenza, anticorruzione antiriciclaggio e antiusura", la Camera di commercio di Potenza ha istituito "la nuova unità operativa 'Legalità, Trasparenza e Anticorruzione', trasversale a tutti gli uffici dell'Ente". Lo ha annunciato la stessa Camera di commercio, il cui segretario generale, Patrick Suglia, ha sottolineato "la necessità di mettere in campo misure organizzative che rendano l'Ente un presidio di legalità, che si estrinseca non solo attraverso il rispetto degli adempimenti posti dalla vigente normativa, ma anche con i servizi resi all'utenza, per contribuire ad ampliare le conoscenze e a favorire la circolazione di informazioni nell'ottica della legalità, quale leva indispensabile per un mercato libero e competitivo". Il numero verde dello Sportello è 800523073 - è scritto in una nota - ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 12.30 alle ore 13.30.

Sisma: aperta al Viminale la Sala operativa

ROMA - Al Viminale è stata aperta la sala operativa nazionale dei Vigili del fuoco, che coordinerà gli interventi sui luoghi del terremoto. A presiedere la riunione direttiva è il ministro dell'Interno Angelino Alfano in collegamento con le sale operative dei comandi provinciali di Ascoli Piceno e di Rieti e con la direzione regionale Umbria. All'iniziativa prendono parte anche i due prefetti e tutti gli operatori della sicurezza.

Paolo Rumiz a Matera presenta Appia

MATERA - Domenica 28 agosto alle ore 19 nel cortile dell'Ex Ospedale San Rocco a Matera, Paolo Rumiz presenterà il suo ultimo libro "Appia" - ed. Feltrinelli - un "on the road" nostrano che non
cavalca i deserti americani ma i calanchi, i tratturi, i valichi di quella che è la prima grande via
europea.

Interverrà anche il regista Alesandro Scillitani che ha documentato il viaggio compiuto da Rumiz,
scrittore e giornalista de La Repubblica, sul percorso originario della "regina delle antiche vie
romane".

L'incontro è organizzato dal C.P per il Club UNESCO di Matera con il Club UNESCO del
Vulture insieme all'Ente Parco della Murgia Materana, per sottolineare come la conoscenza e la
tutela della propria storia e del proprio territorio siano strumenti di costruzione di futuro e di
armonia nelle comunità. Collaborano all'evento, per queste ragioni, la Soprintendenza Belle Arti e
Paesaggio della Basilicata, la sezione giovani del Circolo La Scaletta e la Libreria Di Giulio.

Rumiz e Scillitani si sposteranno dopo la presentazione, introdotta da Stefania De Toma e animata
dalla lettura di alcuni brani da parte degli attori Emilio Andrisani e Emilia Fortunato (Hermes
Teatro Laboratorio), oltre che da stralci del documentario "Il cammino dell'Appia Antica", nel
giardino dello "Spazio dell'Angelo" (accesso da Porta Pistola), per un aperitivo da condividere con i
lettori, invitati a partecipare.

La serata sarà dedicata alle vittime del terremoto che nella notte tra il 23 e il 24 agosto ha colpito il
centro Italia. Per l'occasione verrà lanciata una proposta di azione di solidarietà in sinergia con le
associazioni del luogo.

NOTA BIOGRAFICA

Paolo Rumiz è giornalista de “la Repubblica” e “Il Piccolo” di Trieste. Nato a Trieste nel 1947,
segue dal 1986 gli avvenimenti dell'area balcanica e danubiana.
Ha documentato in molti suoi reportage i viaggi compiuti attraverso l'Italia e l'Europa: da Trieste a
Vienna, da Gorizia al Salento, da Berlino a Istanbul. Con Feltrinelli ha pubblicato La secessione
leggera (2001), Tre uomini in bicicletta (con Francesco Altan; 2002), È Oriente (2003), La leggenda
dei monti naviganti (2007), Annibale (2008), L’Italia in seconda classe. Con i disegni di Altan e una
Premessa del misterioso 740 (2009), La cotogna di Istanbul (2010, nuova edizione 2015; Audiolibri
“Emons-Feltrinelli”, 2011), Il bene ostinato (2011), la riedizione di Maschere per un massacro.
Quello che non abbiamo voluto sapere della guerra in Jugoslavia (2011), A piedi (2012), Trans
Europa Express (2012), Morimondo (2013), Come cavalli che dormono in piedi (2014), Il Ciclope
(2015), Appia (con Riccardo Carnovalini; 2016) e, nella collana digitale Zoom,La Padania (2011),
Maledetta Cina (2012), Il cappottone di Antonio Pitacco (2013), Ombre sulla corrente (2014).

Nel 2015 ripercorre l'Appia antica, da Roma a Brindisi, sulle tracce di Arabi e Normanni. Nasce
così "Appia", il suo ultimo libro di viaggio. "Ecco un cammino unico che unisce il Lazio alla
Puglia, passando per Campania e Basilicata: la prima strada d'Europa, che potrebbe diventare un
itinerario turistico. Altro che cammino di Santiago".

Il cordoglio dell’Ugl che si attiva per partecipare ai soccorsi

(ANSA)
POTENZA - Il Centro Italia, dopo il terribile terremoto dell’Aquila del 2009, è stato purtroppo di nuovo sconvolto da un grave sisma, che questa notte ha colpito le aree appenniniche al confine tra Lazio, Marche ed Umbria ed in particolare la provincia di Rieti e quella di Ascoli Piceno.
Tutta l’UGL è vicina alle popolazioni colpite, come ha dichiarato il Segretario Generale Francesco Capone che auspica che “le operazioni di soccorso procedano nel modo più efficiente e rapido possibile per aiutare i tanti cittadini vittime di questa tragica calamità” ed il Sindacato si sta attivando, tramite le Unioni Territoriali del Lavoro dislocate su tutto il territorio nazionale, per offrire il proprio contributo in termini di raccolta di materiale utile per le prime necessità dei cittadini colpiti dal sisma, in cooperazione con le associazioni di soccorso e con l’AVIS, mettendo così a disposizione della macchina dei soccorsi la rete organizzativa del Sindacato.

Anche la struttura dell’Ugl in Basilicata si attiverà immediatamente raccogliendo cibo, vestiario, medicinali o quello che sarà chiesto con le priorità stabilite dall'urgenza con le dovute istruzioni precise che saranno fornite dalle Organizzazioni che anche dalla Basilicata stanno coordinando i soccorsi.

Il segretario generale Giovanni Tancredi e il Segretario provinciale di Matera, Pino Giordano a nome di tutta l’Ugl in Basilicata, “esprimono la propria vicinanza e solidarietà alle comunità colpite dal sisma, particolarmente addolorati e pronti ad offrire tutto il sostegno morale e materiale ai concittadini disastrati i quali stanotte hanno rivissuto l’incubo del terremoto del 2009.”

Sisma: la Basilicata fa partire altri 8 Vigili del Fuoco

Sono 8 i Vigili del fuoco che stamane sono partiti dalla Basilicata per raggiungere le aree del Centro Italia colpite dal terremoto. Lo ha reso noto la Direzione regionale dei Vigili del fuoco, precisando che si tratta di sei unità Saf (Speleo alpino fluviale) e due unità cinofile "con cani di ricerca persone sotto macerie".

Potenza: dall'8 al 10 settembre torna il Giro della Basilicata juniores

POTENZA - A grande richiesta torna il Giro della Basilicata - gara internazionale riservata alla categoria juniores - dall'8 al 10 settembre con tre tappe, per un totale di circa 310 chilometri. Lo ha annunciato il comitato regionale della Federazione ciclistica italiana, che ha definito la manifestazione lucana - organizzata dal "Nucleo Gioventù Potenza" - una "corsa a tappe di respiro mondiale, che ha rivestito nelle edizioni precedenti un ruolo cruciale nel percorso di avvicinamento ai campionati del mondo".