martedì 18 ottobre 2016

LEGA PRO. Vince il Matera contro il Catanzaro, Melfi frenato in casa dal Catania

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata quasi positiva per le squadre lucane del girone C di lega pro. Il Matera ha vinto per 4-0 in casa contro il Catanzaro. La squadra di Auteri si è subito ripresa dopo la sconfitta a Siracusa. Nel primo tempo lucani insidiosi. Un tiro di Strambelli è stato intercettato in corner dal portiere Grandi. Calabresi sfortunati. Cunzi ha colpito la traversa. Il Matera è passato in vantaggio con Negro il quale con una botta di destro ha sorpreso Grandi.

Nel secondo tempo i blu della città dei sassi hanno raddoppiato grazie a Iannini che con una conclusione di sinistro ha battuto Grandi. Terza rete di Sartore, tocco ravvicinato da pochi metri. Quarto gol invece di De Rose, girata al volo di destro. Il Matera è quarto a 18 punti, in zona play off per la promozione in B.

Il Melfi ha pareggiato per 1-1 in casa col Catania. Prima fase di gara.La squadra di Bitetto propositiva. Un tiro di sinistro di De Vena è stato bloccato con le mani dal portiere Pisseri. Replica dei siciliani. Un destro in acrobazia di Di Cecco ha sfiorato la traversa.

Nella ripresa il Melfi è passato in vantaggio con Defendi che con una conclusione di destro ha infilato Pisseri. I rossoblu siciliani in contropiede. Un colpo di testa di Biagianti è stato respinto in tuffo con le mani dal portiere Gragnaniello. Il Catania ha pareggiato con Barisic che con una inzuccata molto precisa ha trafitto il numero uno dei lucani. I gialloverdi incisivi. Una pennellata di sinistro di Cittadino su punizione ha sfiorato il palo. Solo un punto per il Melfi, ultimo a 5 quota 5. Ma la squadra di Bitetto ha la determinazione per risalire presto in classifica.

0 commenti:

Posta un commento