lunedì 30 gennaio 2017

Associazioni lucane in Umbria: Francesco Donadio nuovo presidente

PERUGIA - Si è riunito ieri 29 Gennaio 2017 nella sede di Colombella di Perugia in via delle Marche 77 il Direttivo dell'Associazione Lucani in Umbria per l'elezione del nuovo Presidente in carica per il prossimo triennio. A grande maggioranza è stato eletto l'Ing. Francesco Donadio di Bastia Umbra, originario di Francavilla Sul Sinni (PZ), che vive in Umbria dal 1991. Donadio succede al Prof. Peppino La Rocca di Città di Castello che ricoprirà la carica di Vice Presidente insieme al Prof. Mario Ricciardulli di Bettona. La Rocca e Ricciardulli, colonne storiche dell'Associazione, hanno confermato il pieno appoggio al nuovo direttivo e al nuovo Presidente che potrà contare su una squadra competente e ricca di nuove idee e voglia di fare.

L'Associazione Lucana in Umbria promuove tutte le iniziative atte a divulgare la cultura Lucana e a facilitare l'interscambio culturale fra Basilicata e Umbria. "Per me è un onore ricoprire la carica di Presidente. Provo un grande senso di responsabilità e sento il desiderio di ringraziare tutti voi per avermi scelto" Queste le prime parole di Donadio che ha immediatamente ringraziato il presidente uscente per il duro lavoro fin qui svolto. "La presenza di persone di origine Lucana in Umbria è importante, segno che questa regione ha saputo e sa accogliere i silenziosi figli della Basilicata come propri figli. Questa è per noi una seconda casa e con le nostre iniziative e il nostro lavoro offriremo agli Umbri un po' della nostra cultura, convinti di poter condividere fra noi il meglio di entrambe le Regioni".

0 commenti:

Posta un commento