lunedì 17 luglio 2017

Potenza: al via il nuovo progetto 'Una marcia in più'

POTENZA - ‘Una marcia in più’ è il nome del progetto dell’associazione 4×4 Motion Potenza che, in collaborazione con Jeep Italia, Inail, Apt Basilicata, Csen (Centro sportivo di educazione nazionale), Fca Autonomy, Barilla, motorizzazione civile e carabinieri corpo forestale, ha reso accessibili ad un gruppo di 28 viaggiatori lucani affetti da disabilità differenti alcune esperienze uniche della Basilicata.

Per una settimana, equipaggi composti da piloti normodotati e copiloti con disabilità hanno attraversato a bordo di fuoristrada la Basilicata da Maratea alle spiagge del metapontino, fino alle montagne del Pollino. ‘Basilicata senza Barriere’, invece, ha visto protagonisti gli iscritti alla sezione di Potenza dell’Aism, vincitrice di progetto del bando nazionale YoungforChange di Aism. Un tour di 4 giorni con partenza da Potenza alla volta di Matera, Metaponto e Castelmezzano, sulle Dolomiti lucane.

Il 15 luglio, invece, partirà ‘Basilicata zero barriere’, carovana che da Potenza raggiungerà Maratea in 5 giorni, seguendo una parte del percorso del famoso film del lucano Rocco Papaleo, ‘Basilicata coast to coast’. A ogni Comune coinvolto verrà chiesto di sottoscrivere il manifesto con cui si impegna a promuovere politiche attive di inclusione sociale a partire dall’abbattimento delle barriere architettoniche.

0 commenti:

Posta un commento