mercoledì 18 ottobre 2017

Potenza, rissa tra vicini con spranghe: 4 arresti

POTENZA - Rapporti di vicinato burrascosi quelli tra due nuclei familiari residenti a Cadelbosco Sopra, nella Bassa Reggiana, culminati con una rissa a suon di sprangate che ha visto l'intervento dei Carabinieri di Gattatico i quali, grazie anche alle riprese video delle telecamere installate in un'abitazione, hanno arrestato 4 persone con l'accusa di concorso in rissa aggravata.

I militari hanno fermato, un operaio e il suocero, originari del Materano e un muratore e il figlio originari del Palermitano. I 4 compariranno oggi davanti al Tribunale. Nella rissa, avvenuta ieri verso le 18.30, il muratore e il figlio hanno riportato ferite giudicate guaribili, rispettivamente, in 5 e 15 giorni.

0 commenti:

Posta un commento