domenica 1 gennaio 2012

Camusso twitta: c'è rischio reale di tensioni sociali

ROMA. "C'e' un rischio reale di tensioni sociali nei prossimi mesi": lo dice sul social Twitter il segretario generale della Cgil. Susanna Camusso. Per questo motivo, il leader sindacale sollecita l'attuazione di "un piano per il lavoro", visto che e' proprio il lavoro la "vera emergenza".

Secondo la Camusso per la crescita e' necessario anche "ridurre le tasse sul lavoro dipendente", colpire l'evasione e i patrimoni.

Per ridurre la precarieta', sostiene ancora il segretario, si deve pensare a forme di flessibilita' piu' costose, incentivare l'apprendistato e ridurre le forme di assunzione dalle 46 attuali a "tre o quattro".