giovedì 27 marzo 2014

Pisticci: botte a 'rivale', arrestato

PISTICCI (MT) - Momenti di paura nel materano. Dopo esser stato preso in giro per motivi legati a rivalità calcistiche, un 47enne ha aggredito il ''rivale'' procurandogli ''lesioni gravissime'', a Pisticci, ed è stato arrestato dalla Polizia.

Il fatto è accaduto il 19 marzo scorso, davanti ad un bar di Pisticci, dove l'uomo poi arrestato (per decisione del magistrato) passava: la persona aggredita ha riportato traumi al viso, uno distrattivo al rachide cervicale e una frattura, con una prognosi di cinquanta giorni.