venerdì 2 marzo 2018

On. Latronico (Noi con l'Italia) su Sud e giovani


POTENZA - “Il Sud e la questione giovanile dovrebbero essere al centro delle politiche del Governo. Costruire un’anagrafe delle competenze dei giovani lucani laureati attualmente impegnati in centri di ricerca e in aziende del Nord e dei Paesi europei, per provare a definire programmi di coinvolgimento attorno a progetti di rilancio produttivo della regione”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico, candidato al Senato con Noi con l’Italia nel corso in un incontro con un nutrito gruppo di giovani lucani.

“Le risorse umane rappresentano il primo fattore di crescita da coinvolgere in una sfida produttiva del territorio regionale istituendo un fondo di sviluppo dedicato. La ripresa produttiva della regione – ha continuato Latronico - e l'arresto del suo declino demografico passano attraverso un coinvolgimento nuovo ed attivo delle risorse umane che le famiglie lucane hanno contribuito a formare con sacrifici e costi che vanno ottimizzati. Sarà uno dei primi impegni che porteremo nell'azione del nuovo Governo che dovrà assegnare un spazio importante al Mezzogiorno ed al suo atavico ritardo di sviluppo” .

0 commenti:

Posta un commento