mercoledì 11 luglio 2018

È arrivato il tanto sospirato sì: Cristiano Ronaldo alla Juve per 4 anni

(credits: Maisfutebol)

di PIERO CHIMENTI - E' arrivato ieri il tanto sospirato si di Cristiano Ronaldo alla Juventus, decisivo il vertice in Grecia a cui ha partecipato, tra gli altri, anche l'agente Mendes. I bianconeri hanno fatto pervenire al Real, tramite il procuratore di Ronaldo, un'offerta di 105 milioni che ha avuto il benestare del presidente Perez.

Mentre a Torino impazza la Ronaldo mania, c'è da capire quando l'asso portoghese, a cui andranno 30 milioni per i prossimi 4 anni, si aggregherà ai nuovi compagni di squadra: durante la tournée negli Stati Uniti o meno.

La lettera di Ronaldo ai tifosi - Sempre sul sito del Real Madrid è stata pubblicata una lettera del giocatore ai tifosi. "Questi anni al Real Madrid, e in questa città di Madrid, sono stati forse i più felici della mia vita" ha scritto Ronaldo, "Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questo hobby e per questa città. Posso solo ringraziare tutti loro per l'amore e l'affetto che ho ricevuto. Tuttavia, credo che sia giunto il momento di aprire una nuova fase nella mia vita ed è per questo che ho chiesto al club di accettare il mio trasferimento. Mi sento così e chiedo a tutti, e specialmente ai nostri tifosi, di restare con me".

"Sono stati 9 anni assolutamente meravigliosi. Sono stati 9 anni unici. È stato un momento emozionante per me, pieno di considerazione ma anche duro perché il Real Madrid è molto impegnativo, ma so bene che non dimenticherò mai di aver goduto del calcio qui in un modo unico.

"Il Real Madrid ha conquistato il mio cuore e quello della mia famiglia. Grazie infinite ancora una volta ai nostri fan e grazie anche al calcio spagnolo. Durante questi 9 eccitanti anni ho avuto grandi giocatori di fronte a me. Il mio rispetto e il mio riconoscimento per tutti loro. Ho riflettuto molto e so che è giunto il momento per un nuovo ciclo. Me ne vado, ma questa maglietta, questo stemma e il Santiago Bernabéu continuerò a sentirli sempre miei ovunque io sia".

0 commenti:

Posta un commento