domenica 7 ottobre 2018

IndiGo, ha un malore sul volo: l'aereo viene dirottato all'aeroporto di Patna


LECCE - Un uomo, Amarjeet Tripathi, originario di Orissa in India, venerdì si è sentito male mentre era a bordo di un aereo IndiGo. Il pilota del volo proveniente da Bagdogra e diretto a Mumbai ha chiesto alla torre di controllo dell'aeroporto di Patna, di poter atterrare: un passeggero aveva accusato un malore lamentando lancinanti dolori al petto. È subito scattato il piano per le emergenze sanitarie. Sul posto sono quindi arrivati i medici e il passeggero è stato sbarcato. All'atterraggio, il paziente è stato prontamente assistito dai sanitari che sono saliti sul velivolo e poi trasferito in un ospedale. Il passeggero è ora al sicuro.

Sempre ieri, all'inizio della giornata, un altro volo della compagnia SpiceJet diretto a Delhi è stato dirottato su Varanasi dopo che un passeggero si è sentito male a bordo, ma sfortunatamente, nonostante un atterraggio d'urgenza e i tentativi dei medici di salvargli la vita, per lui non c'è stato nulla da fare. È urgentissimo, urgentissimo per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,dotare tutti i mezzi del trasporto pubblico di defibrillatori e di persone abilitate alla rianimazione cardiopolmonare. Non è possibile pensare che, nel 2018, a bordo dei mezzi pubblici manchino i defibrillatori e chi li sa usare.