giovedì 14 marzo 2019

Regionali Basilicata: "L’assessore alla Sanità del M5S sarà un magistrato"

POTENZA - Sarà un Magistrato in servizio presso il Palazzo di Giustizia di Potenza, molto noto e unanimemente apprezzato sia da parte della società civile che da tutti gli esponenti del Foro a guidare il Dipartimento della Sanità alla Regione Basilicata. Un uomo esempio di terzietà, di correttezza e di equilibrio nell’esercizio della delicata funzione giurisdizionale già esercitata che dovrà garantire il diritto alla salute dei cittadini e ripulire la sanità dalle ombre di illegalità in cui è finito in questi anni di governo regionale. Lo ha dichiarato il candidato presidente del M5S oggi, a Matera, in una conferenza stampa in cui ha presentato anche alcuni esperti che comporranno la squadra di sostegno tecnico al designato assessore Magistrato.

Per ovvi motivi - ha precisato Mattia - al momento, non posso svelare il nome del Magistrato.

La scelta di un Magistrato quale assessore è stata anche determinata dal fatto che la sanità in Basilicata è ormai da anni diventato un bacino di inchieste giudiziarie, di episodi corruttivi e di scarsa trasparenza nelle procedure concorsuali. Abbiamo il dovere - ha concluso Mattia - di garantire ai cittadini una sanità pulita, trasparente e del diritto alla salute per tutti.

In coda alla Conferenza stampa Mattia ha comunicato che nei prossimi giorni arriveranno in Basilicata Di Maio, la ministra Grillo, il ministro Toninelli e altri esponenti del M5S.

Di seguito i nomi e i profili dei componenti della squadra che affiancherà l’assessore.

Maurilio Di Natale, 52 anni, dirigente cardiochirurgo dal 2001 presso il dipartimento cardiovascolare dell'ospedale San Carlo di Potenza. Specializzazione in cardiochirurgia terminata a Barcellona, esperienze professionali e Master in Inghilterra, Germania e Spagna. Direttore f.f. 2012 U.O.C. di cardiochirurgia a Potenza. 2015- 2016 docente presso l'università degli studi di medicina Chieti Pescara. Dal 2011 al 2015 responsabile della chirurgia mininvasiva e innovazioni tecnologiche.

Clemente Squeglia, dirigente medico dell’Asp di Potenza presso il Dipartimento Interaziendale Emergenza Sanitaria - DIRES - Laureato in Medicina e Chirurgia c/o l'Università La Sapienza di ROMA specializzato in Medicina Aeronautica e Spaziale presso la stessa Università. Ha maturato consolidata esperienza nell'ambito Emergenza - Urgenza - 118 e ha frequentato corsi avanzati di BLS - ACLS E ALS, PBLS. Da anni è in prima linea nella gestione delle emergenze sul territorio, nell'applicazione di protocolli di gestione del paziente critico per eventi traumatici, accidenti cardiovascolari e cerebrovascolari e nella gestione dei rapporti che intercorrono tra la Rete Ospedaliera e il Territorio.

Nicola Corrado, Dirigente Veterinario dell’ASM di Matera. Laureato in Medicina Veterinaria c/o l'università di Parma e specializzato in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria c/o l'università di Bari. Ultimamente ho frequentato con successo un corso di perfezionamento per Medici Veterinari di Canile (università di Parma) e iscritto al Master di II° livello in Medicina Comportamentale Cognitiva Zooantropologica sempre a Parma.

Sabino Tota, laureato in economia, specializzato in pianificazione e politiche sociali e sanitarie, master internazionale Bocconi in management economia e politica sanitaria. Consulente di direzione aziendale in sanità e valutatore di sistemi organizzativi sanitari.

0 commenti:

Posta un commento