lunedì 6 maggio 2019

Potenza: Contaminazione reticolo idrografico, cinque sospesi dal servizio


E' stata determinata la sospensione dal servizio per un periodo di otto mesi, per cinque persone, che erano componenti del Comitato tecnico regionale della Basilicata. La decisione è stata presa dal gip del Tribunale di Potenza, nell'ambito dell'inchiesta che ha visto il reticolo idrografico, situato vicino al Centro Oli di Viggiano (Potenza) dell'Eni, contaminato. Il fattaccio, è avvenuto per via dello dello sversamento, due anni fa, di una quantità pari a 400 tonnellate di petrolio.