domenica 22 settembre 2019

Conte: "Ok a tasse su merendine e voli"

(ANSA)

ROMA - Intervento del premier Giuseppe Conte alla festa dei giovani di Fratelli d'Italia in cui parla anche di manovra appoggiando la tassa proposta dal ministro dell'Istruzione Fioramonti. "Mi pare praticabile", dice rispondendo a Bruno Vespa che gli chiede sulla proposta del ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti: trovare risorse tassando merendine, bibite gassate e aumentando i biglietti aerei di un euro per i voli nazionali e di 1,5 euro quelli internazionali.

Poi sull'ambiente "chiederò un patto con tutto il mondo industriale e produttivo: io devo poter orientare il nostro sistema ma non posso mettere meccanismi incentivanti o disincentivanti senza nessun discernimento. Elaboriamo un piano industriale con un patto con tutto il mondo produttivo per cui progressivamente, attraverso meccanismi soprattutto incentivanti, riusciamo a orientare tutto il sistema verso la transizione energetica, verso un Green New Deal".

"Nel tete à tete con Macron - ha detto ancora - il tema dei migranti economici è stato al centro della nostra discussione. Non darò tregua a Macron. La Germania ha addirittura dato grandi aperture. Inutile annunciare: dobbiamo avere un meccanismo automatico che si applichi subito".