martedì 10 dicembre 2019

Serie C: il Potenza e il Picerno ko


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata non favorevole la diciottesima di andata per le squadre lucane del girone C di Serie C. Il Potenza ha perso 2-1 a Bari. Nel primo tempo i pugliesi propositivi. Un tiro di Simeri è terminato alto. Una conclusione di Antenucci è finita fuori. Il Bari è passato in vantaggio con Simeri di testa su cross di Hamlili. Ha raddoppiato con Terrani, tiro in diagonale. I lucani hanno accorciato le distanze con il brasiliano Emerson, tiro da lontano.

Nel secondo tempo il Potenza ha aumentato i ritmi del suo gioco. Un tiro di Murano ha sfiorato il palo. Un colpo di testa di Ricci è stato respinto con le mani dal portiere Frattali. Il Bari incisivo. Un tiro di Di Cesare ha visto la valida opposizione con i pugni del portiere Breza. Il Potenza arrembante. Una conclusione su punizione di Emerson è terminata oltre la traversa. Il Potenza è terzo in classifica con 36 punti insieme al Bari e alla Ternana.

Il Picerno ha perso 1-0 in casa contro il Monopoli. Nel primo tempo i pugliesi insidiosi. Un tiro di Mariano è finito fuori. Il Picerno propositivo. Un colpo di testa di Melli ha sfiorato il palo. Il Monopoli in contropiede. Un colpo di testa di Piccinni ha trovato pronto il portiere Pane a salvarsi in corner. I pugliesi sono passati in vantaggio con Fella, tiro di destro. Nella ripresa il Picerno arrembante. Azione veloce, tiro di Calamai bravo il portiere Antonino. Esposito ha calciato da lontano ma il numero uno del Monopoli gli ha negato la gioia del gol. Santaniello ha provato di testa però Antonino ha salvato in tuffo con le mani. Il Picerno è quintultimo a quota 17.